Recupero Password
Virtus, ultimo sprint in chiave play-off BASKET
15 aprile 2006

A due gare dalla chiusura della “regular season” di basket, la Virtus scivola verso i play-off con un passo molto claudicante, padrona del campo in casa, ma con molte difficoltà in trasferta. Il Centro Auto Ford non sta attraversando un buon periodo con alcuni uomini non al meglio della condizione fisica e mentale. Dopo il k.o. a Marigliano, la Virtus ha avuto una nuova battuta d'arresto a Campobasso. In una gara impostata male con poca grinta e molta imprecisione, la vittoria è stata consegnata su un vassoio d'argento all'avversaria. La prova d'orgoglio c'è stata solo nel terzo quarto con le “seconde linee” che hanno dato il tutto per tutto, ma è valso a poco. Il PalaPoli continua ad essere terra di conquista per la Virtus che trionfa sul “parquet amico” a spese di un Caserta comunque autore di una buona prestazione. La vittoria è maturata grazie all'ottima gara di Verrigni e a Maggi che dirige tutte la manovre biancoblù dando un apporto fondamentale alla vittoria finale. Dopo le due sconfitte in trasferta il Centro Ford riesce ad espugnare il parquet del Chieti in lotta per un posto play-off. Il match è stato molto avvincente, giocato sempre testa a testa. La Virtus subisce la pressione avversaria nel primo tempo, poi nel secondo sale in cattedra Gesmundo che dà una spinta decisiva per la vittoria finale. La terza vittoria consecutiva arriva in casa contro l'Anagni dominando per tutto il corso della gara con un Maggi ispiratissimo e un Leo eccellente sotto canestro; in più si è aggiunto il cecchino Verrigni ed è arrivata una bella vittoria importante per la classifica, ma anche per il morale della squadra. È dell'ultim'ora la notizia di una nuova sconfitta in trasferta contro il S. Maria a Vico. A due gare dalla fine del campionato regolare la Virtus può solo sperare di non perdere anche la seconda posizione che divide con il Bisceglie, perché ormai il Marigliano è staccato a quatto lunghezze. Ci vuole comunque una reazione per affrontare al meglio i play-off; sarà importante il rientro di capitan Teofilo e del pivot Tommasini, giocatori di esperienza che potranno fare la differenza. Siamo pronti a goderci lo spettacolo. __________________________ Classifica: Marigliano 46; Molfetta e Bisceglie 42; Massafra e Sarno 38; Campobasso 32; Ceglie 30; Anagni e Monte di Procida 28; Chieti e S. Maria a Vico 26; Barletta 20; Bari 18; Caserta 16; Napoli 10; Battipaglia 8.
Autore: Leonardo de Sanctis
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet