Recupero Password
Tutto pronto per gara 3: avanti Pallavolo Molfetta
24 aprile 2012

MOLFETTA - Dopo la pesante sconfitta in territorio genovese, come cita un comunicato, il team allenato da Lorizio tenterà di non deludere il pubblico che accorrerà numeroso al PalaPoli. Giornata dedicata alla lotta all’ Alzheimer, in vendita biglietti della lotteria: in palio due maglie autografate di Nikolay Uchikov e capitan Botti       
Brutto scivolone in terra ligure per i biancorossi di Pino Lorizio, che annullano il vantaggio maturato con la classifica della regular season, e pareggiano i conti con una Carige Genova completamente rigenerata dopo un Ottavo di Finale impegnativo contro Corigliano. Bastano tre set al neo-mister Franco Bertoli (in carica dal 3 aprile) per chiudere il match, lasciando i molfettesi a mani vuote e con l’amaro in bocca per aver sprecato un’occasione preziosa. Ma, come ben sappiamo, i play-off costituiscono campionato a parte, e siamo pronti ad accogliere ogni colpo di scena che il mondoflex vorrà regalarci, a maggior ragione in casa, dove il team di Lorizio ha registrato l’ultima sconfitta casalinga il 5 gennaio: questa può essere l’occasione per allungare la serie di vittorie casalinghe consecutive a sette successi. Pari 1, domani sarà gara 3 sul campo centrale del PalaPoli di via Martiri di via Fani, e aldilà del risultato, sarà sicuramente gara 4, il 29 aprile alle 18, nuovamente presso il PalaFigoi.     
Genova arriva al meglio delle possibilità, dopo l’ottima gara di domenica con Yordanov, Meszaros, Benito Ruiz, Pecorari tutti in doppia cifra, contro la prestazione più sbiadita dei biancorossi, che però annoverano il top scorer della serata, Uchikov, con 19 punti. Fermo Ainsworth per un piccolo problema al polso, Bertoli probabilmente richiamerà in campo, ancora una volta dopo domenica, Nuti al palleggio con Yordanov opposto, Benito Ruiz e Meszaros di banda, Polidori in luogo di Ainsworth e Pecorari al centro, Rizzo libero. Oltre a Molfetta e Genova, anche Segrate e Sora mantengono la parità di serie, mentre Castellana e Città di Castello hanno la possibilità di chiudere i conti già domani, perché in vantaggio di due gare su Loreto e Milano.        
Invitiamo il pubblico a partecipare numeroso alla gara di domani, perché oltre ad assistere alla gara, potrà rendersi protagonista di una maratona di solidarietà che avrà luogo proprio al PalaPoli. Verrà allestito, infatti, un gazebo informativo dall’associazione “Alzheimer Italia” di Bari, con sede operativa in Viale Unità d’Italia 67 (Bari), e verrà anche organizzata una lotteria. Con l’acquisto di biglietti, si potrà partecipare all’estrazione delle maglie autografate di Nikolay Uchikov e Massimo Botti, e contemporaneamente partecipare alla raccolta fondi dell’associazione. Al termine della partita, i vincitori verranno premiati dai giocatori e dal rappresentante dell’Associazione Alzheimer Bari. Per qualsiasi curiosità sull’associazione, è possibile visitare il sito  <http://www.alzheimerbari.com> www.alzheimerbari.com .      Ricordiamo inoltre che l’ingresso alle partite che si svolgeranno in casa (sicuramente il 25 Aprile ed eventualmente la gara 5 del 2 Maggio) sarà di 10 €. Agli abbonati l’ingresso sarà di 7€ con prelazione esercitabile fino alle 12 del giorno della partita. La società per l’occasione ha lanciato anche la formula del mini abbonamento ai Playoff al costo di 20€ con possibilità di assistere a tutte le partite della fase playoff (min 1 max 6) con possibilità di acquistarlo entro le 12 del 25 aprile, presso gli uffici del PalaPoli.        
Inoltre, segnaliamo la bella iniziativa della Nazionale Italiana di Berruto e della squadra “Amici di Bovo” guidata dai tecnici Marco Bonitta e Daniele Ricci. E' tutto pronto, infatti, per il “Bovo Day”! Questa sera, martedì 24 aprile alle ore 18.30, la Nazionale Italiana e la squadra “Amici di Bovo” si ritroveranno al Pala De Andrè di Ravenna per un match in memoria di Vigor Bovolenta, il grande campione prematuramente scomparso a fine marzo. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport 1 che si collegherà a partire dalle 18.15 dal Palasport romagnolo.  La manifestazione, organizzata dalla società ravennate Robur Angelo Costa, ha registrato la vendita di tutti i 2500 biglietti messi in prevendita, e conta di registrare il tutto esaurito con la vendita degli ultimi 750 biglietti disponibili a partire dalle 12.00 di oggi ai botteghini del Pala De Andrè di Ravenna.  L’intero incasso sarà devoluto alla famiglia di Vigor Bovolenta. 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet