Recupero Password
Il movimento di destra”Molfetta in azione” parteciperà alle amministrative
06 marzo 2008

MOLFETTA - Il Movimento di destra “Molfetta in azione” nato dalla fuoruscita di alcuni esponenti politici da An ha deciso di partecipare alle prossime elezioni e ufficializza il proprio simbolo (foto). «Le imminenti elezioni per il rinnovo del consiglio comunale di Molfetta, vedranno la partecipazione del nuovo movimento politico “Molfetta in Azione” – dice un comunicato -.Questo movimento civico, nasce non solo per rispondere in maniera concreta alla forte richiesta da parte dei cittadini molfettesi di evitare ulteriori processi di frammentazione politica che determinano confusione nell'elettorato e di fatto impediscono un rapido e corretto processo decisionale, ma soprattutto lo stesso movimento si pone quale obiettivo principale quello di privilegiare l'elemento programmatico e creare maggioranze che siano politicamente omogenee e non mere aggregazioni elettorali prive di una condivisa idea di città. In tal senso il movimento Molfetta in Azione, porrà al centro della propria azione amministrativa nella prossima consigliatura, pochi ed essenziali punti di programma. Prosecuzione dell'azione di risanamento del bilancio con contestuale rilancio della spesa di investimento, finalizzata al completamento e potenziamento delle opere pubbliche della città; Portare a conclusione l'esecuzione del PRGC, con con l'approvazione definitiva del piano dei servizi, piano delle coste, piano dell'agro e a una particolare attenzione ai programmi di riqualificazione delle periferie. La nuova programmazione urbanistica, dovrà avere particolare attenzione alle tematiche ambientali; Realizzazione del porto turistico; Potenziamento della raccolta differenziata; Realizzazione delle nuove strutture sportive già deliberate dalla Giunta di Antonio Azzollini. Il movimento Molfetta in Azione, ritiene che siano da respingere con forza quei tentativi di costruire maggioranze eterogenee che abbiano come unico collante solo la volontà di essere contro qualcuno. Questa città ha solo bisogno di coalizioni che condividano programmi per lo sviluppo della comunità. Il movimento vuole costruire un momento di sintesi di espressioni e percorsi diversi rappresentati dal nucleo storico di Alleanza Nazionale ed Azione Giovani, dalle espressioni del cattolicesimo liberale e dall'area laico-repubblicana. L'attuale portavoce del movimento è l'avv. Pietro Uva».
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet