Recupero Password
Gemellaggio sportivo-turistico “Incontro con il Sestriere"
15 ottobre 2001

Il Comitato Zonale CSAIN di Molfetta, che ha giurisdizione operativa e tecnica in tutta la provincia di Bari, ha celebrato il Gemellaggio Sportivo-Turistico denominato “INCONTRO CON IL SESTRIERE” che si è svolto martedì 16 ottobre scorso presso la sala Turtur nel palazzo della cultura nel centro storico di Molfetta.. Scopo dell'incontro organizzato con il Consorzio Vialattea del Sestriere (Torino) è stato quello di promuovere gli sport invernali come veicolo di comunicazione e di aggregazione sociale tra le due realtà, così differenti per posizione geografica e per tradizioni, ma così vicini quando è lo sport che gli unisce. Sono intervenuti per il consorzio della società del Sestiere, i sig.ri Enrico Benedetti e Massimo Bonetti, rispettivamente responsabile e vice responsabile dell'area commerciale e marketing del consorzio impiantistico sciistico della Vialattea, e quale “ambasciatore sportivo per il Sestriere”, perché abitante nella zona del Sestriere la medaglia d'oro alle olimpiadi di Roma sui 200 metri piani di atletica leggera, il torinese Dott. Livio Berruti. Nel presentare i graditi ospiti, il presidente provinciale del CSAIN Sig. de Candia Domenico, ha messo in evidenza come l'iniziativa del gemellaggio turistico sportiva con il Sestriere, doveva coincidere con la ripresa dell'attività da parte dello “sci club di Molfetta”, che sta cercando ad opera dei concittadini Sig.ri Caputo Giovanni e Maggialetti Roberto di ricostituire il sodalizio sportivo nella nostra città. Nei loro interventi il Sig. Benedetti ed il Dott. Berruti, hanno illustrato le opportunità turistiche e sportive che offrono le città di Claviere, Sauze D'oulx, Cesana, Monginevro, Sestriere e Sansicario, che fanno parte comprensorio della Vialattea, e che insieme uniscono ben 400 km di pista, 100 impianti di risalita, 1000 cannoni per un piano di 75 km con innevamento programmato. E' stato esposto, la nomina da parte del comitato olimpico internazionale nel scegliere il Sestriere quale sede ufficiale delle prossime Olimpiadi per gli sport Invernali che si terranno nell'anno 2006; essa è avvenuta per le particolari garanzie organizzative e per la sicurezza degli impianti sciistici del Sestriere. Sono intervenuti al conviviale incontro di gemellaggio, alcuni responsabili dei sodalizi sciistici della provincia di Bari, il Prof. Franco Perta fiduciario comunale CONI e noto sciatore, e la Dott.ssa Maria Caterina D'Amato delegato provinciale della federazione italiana sport invernali.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet