Recupero Password
A Bari Italia – Croazia di tennistavolo
18 marzo 2009

BARI - L'Italia femminile del tennistavolo, che a fine febbraio ha vinto il suo primo incontro nella Joola European Nations League a Terni contro l'Ungheria, tornerà in campo a Bari tra due settimane per affrontare la Croazia. Si tratta del secondo turno della manifestazione continentale per squadre nazionali, organizzata dall'ETTU, che si sviluppa con gare di andata e ritorno: oltre l'Italia e la Croazia fanno parte del girone anche la Romania e l'Ungheria. La partita si disputerà al Palamartino di Bari in Via Napoli martedì 31 marzo con inizio alle ore 18: un impianto quello barese particolarmente adatto ed accogliente, già sperimentato con successo durante l'ultima edizione del Top Campioni organizzato dalla FITeT nello scorso ottobre. Non ci sono ancora le convocazioni ufficiali ma l'Italia dovrebbe schierare Nikoleta Stefanova, Tatyana Steshenko e Rossella Scardigno dello Sterilgarda Castel Goffredo, Wang Yu e Tian Jing dell'Inottica Regione Puglia (nella foto Stefanova contro Paovic ai Campionati Europei di Belgrado 2007). Particolare attesa ed interesse susciterà certamente nel pubblico locale la presenza in azzurro delle due giocatrici di origine cinese che giocano a Molfetta, così come ci sarà certamente entusiasmo per la prima convocazione della molfettese Rossella Scardigno in una partita della nazionale maggiore. Motivo tecnico di grande richiamo della gara sarà la presenza tra le fila croate di Tamara Boros, abituata a ben figurare tra le migliori trenta del mondo e tante volte protagonista di match memorabili, con risultati alterni, con la nostra altrettanto forte Stefanova. un duello che certamente potrà essere decisivo anche in questa occasione. Si tratta di una partita difficile ed aperta a qualunque risultato perché la Croazia, così come l'Italia, ha cominciato con il piede giusto questa competizione battendo nel primo turno la forte Romania. Va infine ricordato che la partita si giocherà nel segno di Sandra Paovic, la sfortunata pongista croata, che certamente sarebbe stata della partita e che invece sta lottando per sopravvivere dopo un terribile incidente automobilistico accaduto ormai più di un mese fa. In occasione della partita la Federazione consegnerà ai responsabili della nazionale ospite il frutto di una raccolta di fondi avviata a favore dell'atleta per le cure e la successiva riabilitazione di cui avrà bisogno. La gara sarà presentata in conferenza stampa a Bari presso il Comune lunedì 30 marzo alle ore 11 alla presenza delle principali autorità della città e del Presidente della Federazione Italiana Tennistavolo Franco Sciannimanico. Nella stessa manifestazione l'Italia maschile affronterà fuori casa la Spagna il 1° di aprile. Gli azzurri hanno perso il primo incontro con la Polonia per 3-0 che hanno affrontato in trasferta senza il nostro numero uno Bobocica, all'epoca infortunato: anche qui non ci sono ancora le convocazioni ufficiali da parte del tecnico Lorenzo Nannoni.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet