Recupero Password
Volley femminile: un'Azzurra incerottata regala due punti a un Terlizzi tenace
06 dicembre 2006

MOLFETTA - Prestazione non brillante delle ragazze della Matera che, dopo un inizio convincente, calano e devono lottare fino al tie break per conquistare un solo punto nel campionato di volley femminile. Nei primi due set le ragazze dell'Azzurra affrontano la compagine terlizzese con la giusta dose di tranquillità e attenzione sapendo di confrontarsi con un'avversaria che è capace di creare problemi. I due set si chiudono col punteggio di 25 a 19 e 25 a 23 a favore dell'Azzurra. Nel terzo set cominciano ad affacciarsi i problemi dei bombardieri Francioso- Carbonara, la prima alle prese con una fastidiosa contrattura muscolare che la perseguita da qualche incontro facendola giocare a mezzo servizio e l'altra con un problema al braccio che durante la partita le provoca fastidio. Il mister Matera inoltre poteva contare solo in parte su una convalescente capitan de Gennaro. Il set se lo aggiudica la compagine avversaria per 20 a 25. Nel set della verità, il quarto, le due squadre combattono per aggiudicarselo con un Terlizzi che spinge in accelerata ma che viene comunque riagganciato e sorpassato dell'Azzurra che stringe i denti priva di finalizzatrici. Ma sul punteggio di 23 a 21 favore delle padrone di casa una discutibile decisione arbitrale rompe il sottile equilibrio del momento per le ragazze”azzurre”, dando la possibilità alla quadra avversaria di aggiudicarsi il set col punteggio finale di 24 a 26. Un incubo, invece, il tie break. Il Terlizzi parte in maniera fulminante acquistando rapidamente vantaggio sulle Azzurre che ormai stremate cedono le armi. Ma non è ancora finita! Quando le avversarie stanno per porre fine all'incontro la laterale Carbonara nel tentativo di difendere una palla sbatte la testa contro la compagna Elisabetta Cestino e cade perdendo conoscenza per alcuni interminabili minuti. Grazie all'intervento del secondo arbitro, a quanto pare medico, si riprende e lascia il campo completamente intontita. Questo set finisce a tre per le Azzurre. Mettendo in conto che durante il campionato gli infortuni delle giocatrici condizionano sempre gli esiti delle partite, c'è da riconoscere nell'avversaria di questa settimana la compattezza del gruppo di fronte alle difficoltà e la tenacia a non mollare mai. Il 9 novembre vedrà l'Azzurra volley Molfetta confrontarsi con la polisportiva Adelfia.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet