Recupero Password
Pioggia di Gocce di Sole per l'hockey club Molfetta I biancorossi vincono e scavalcano il Roller Bassano portandosi al quart'ultimo posto
16 dicembre 2009

MOLFETTA - Dopo lo stop di sabato contro il Lodi, il Goccia di Sole Molfetta era chiamato al riscatto in vista dell'importantissimo match conto il Roller Bassano, anch'esso immischiato nella lotta salvezza.
Gli uomini del presidente De Palma, hanno sfoderato una prestazione di carattere e soprattutto hanno ottenuto l'intero bottino battendo i veneti allenati da De Gerone.
Il tecnico Vianna ha mandato in pista, il quintetto iniziale così composto: Puzzella tra i pali, linea difensiva con Bertran e Spadavecchia, in attacco spazio al duo Ambrosio - David Vianna.
Le prima battute del match sono le classiche: studio, concentrazione e tanta poco voglia di commettere errori per favorire i due attacchi. Il possesso palla è costantemente in mano ai biancorossi e i primi affondi sono di marca molfettese. Il rigenerato Spadavecchia incanta la platea prima con un tiro preciso dal limite dell'area che centra il palo poi dalla distanza batte Nicoli, ma il palo ancora una volta nega la rete ai pugliesi. Nel miglior momento, il Molfetta viene punito da Festa in contropiede. 0 a 1.
La reazione dell'Hockey Club, è lenta ma pungente. Ambrosio per ben due volte si rende pericoloso, ma le sue giocate risultano imprecise. Lo stesso giocatore maglia numero 5, al settimo minuto trova la rete del pari grazie ad un'azione insistita dell'argentino. 1 a 1.
Il Roller Bassano non c'è in pista, e il Goccia di Sole ne approfitta. Cirilli ci prova da due passa, ma stranamente sbaglia una facile occasione. Lo stesso Cirilli si riscatta e a diciannove secondi dal termine realizza il 2 a 1, grazie ad un pregevole assist di Vianna dietro porta che ha servito l'accorrente capitano, mettendo la pallina alle spalle di Nicoli.
Finale di primo tempo : Goccia di Sole Molfetta 2, Roller Bassano 1.
Nella ripresa il monologo non cambia, i biancorossi fanno la partita mentre il Bassano cerca di rendersi pericoloso in contropiede. Proprio i veneti dopo cinque minuti hanno l'occasione di pareggiare ma Puzzella si supera su Panizza. Dopo quest'azione avversaria, ha inizio l'"el tano Vianna show". Nel giro di quattro minuti il giocatore argentino fa impazzire di gioia i presenti al Pala Don Sturzo con una tripletta. La prima rete lascia tutti a bocca aperta. Il giocatore d'incunea in area e di spalle alla porta trovo il modo di girarsi ed in precario equilibrio di battere Nicoli. La seconda rete sempre su azione personale non lascia scampo al portiere del Roller. La terza rete dopo un prolungato possesso palla dietro porta, lascia partire un tiro non troppo velenoso che coglie impreparato Nicoli dando la gioia al numero 18 molfettese.
Sul 5 a1 in favore dei padroni di casa, i veneti si riorganizzano e si fanno avanti. Un fallo in area di Vianna, costringe Galoppi ad assegnare il penalty. Sulla pallina si presenta Festa che prima sbaglia, scagliando la sfera addosso al portiere molfettese, poi sulla ribattuta mette alle spalle di Puzzella. 5 a 2.
Il Molfetta  non si lascia travolgere da un Bassano assente e privo di idee e grazie ad un'azione ben orchestrata da Azzollini, trova Bertran libero di battere Nicoli sul proprio palo. 6 a 2.
Partita finita? Macché. Un fallo di Panizza su Ambrosio, costringe Tartarelli ad assegnare una punizione diretta al Goccia di Sole. Lo stesso Ambrosio s'incarica della battuta superando nell'uno contro uno Nicoli. 7 a 2.
Nel finale un ingenuo fallo di Bertran, punito con il cartellino blu, mette Videla di fronte Puzzella. Il capitano del Roller sigla la rete del finale 7 a 3, in favore del Molfetta.
Una gara giocata in maniera blanda ma efficace. Dopo l'uno a zero di Festa, i ragazzi di Vianna non si sono persi d'animo ed hanno reagito alla grande trovando anche giocate che spesso vedono i molfettesi non concretizzare al meglio. Un'iniezione di fiducia prima delle vacanze natalizie in attesa di riprendere le ostilità il 5 gennaio sempre tra le mura amiche contro il terribile Sarzana.
Risultati dell 11^ giornata - Serie A1
Seregno - Forte dei Marmi = 2-6
Trissino - Valdagno = 5-7
Viareggio - Giovinazzo = 6-1
Goccia di Sole Molfetta - Roller Bassano = 7-3
Sarzana - Correggio = 7-3
Bassano54 - Follonica = 2-6
Breganze - Lodi = 9-2
Classifica
Valdagno 30, Follonica 22, Bassano54 21, Viareggio 19, Lodi 19, Giovinazzo 19, Breganze 18, Sarzana 17, Forte dei Marmi 15, Seregno 13, Goccia di Sole Molfetta 12, Roller Bassano 10, Correggio 5, Trissino 1.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet