Recupero Password
Per poter eseguire i lavori di restauro e di ammodernamento Biblioteca comunale chiusa per due anni: una scelta scellerata
15 luglio 2019

Biblioteca comunale chiusa per 2 anni: è questa l’assurda decisione dell’amministrazione comunale di Tommaso Minervini che, a parole si dice attenta alla cultura ma, in pratica, nega ai cittadini per lungo tempo l’uso di una struttura culturale. Come mai è stata presa questa decisione così radicale, che è la cifra dell’improvvisazione gestionale di chi dovrebbe preoccuparsi di assicurare almeno il parziale funzionamento della biblioteca? Sarebbe bastato far procedere i lavori per gradi, per tappe successive chiudendo solo temporaneamente alcune stanze e lasciandone aperte altre. Troppo complicato per tecnici e amministratori. Molto più facile chiudere tutto e dare appuntamento agli studiosi, agli storici, agli studenti che devono fare le tesi di laurea a due anni. Nel frattempo chi ha bisogno di consultare testi importanti per la propria tesi dovrà attendere due anni per laurearsi, oppure cambiare l’argomento delle propria tesi. Una cosa più irrazionale di così, non si era mai vista. Nel frattempo gli studenti possono consolarsi andando a leggersi i quotidiani nell’ex palazzo di Corso Dante dove erano collocati gli uffici tributi.

Autore: Daniela Bufo
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet