Recupero Password
Molfetta, partono presso la scuola Manzoni le iniziative “Amico libro” e “The Coloured Farm”
07 marzo 2011

MOLFETTA - E' iniziato presso la Scuola Manzoni, come cita un comunicato stampa, il PROGETTO CONTINUITA' che vede coinvolti gli alunni cinquenni delle Scuole dell'Infanzia "AGAZZI", "GAGLIARDI", "DON MILANI", "PAUL HARRIS", "SAN PIO"  e  "FRATELLI ATTANASIO" con  gli alunni delle classi quinte dei plessi "CARLO ALBERTO" e "G.COZZOLI" di Scuola Primaria.
Due sono le iniziative programmate: "Amico libro" e "The Coloured Farm".
"Amico Libro" è un progetto di lettura che si pone l'obiettivo di contrastare il fenomeno della disaffezione dei nostri ragazzi alla lettura, in un quadro di collaborazione tra due diversi ordini di scuola (Infanzia e  Primaria) con la progettazione di percorsi educativi tesi ad incrementare il piacere intellettuale ed emotivo della lettura. La scuola ha un ruolo significativo nella formazione dei piccoli lettori, ma spesso essa diventa anche la sede in cui si distrugge la voglia di leggere, in quanto di frequente essa è abbinata all'idea di compito, di dovere. Ecco allora il progetto "Un libro per amico". Esso nasce dalla convinzione che la lettura investe profondamente la vita del soggetto e la sua crescita personale. Leggere è sempre un'avventura intellettuale e formativa, è un continuo esercizio del pensare, è un'esperienza vitale per la persona; è un laboratorio sempre attivo per l'educazione alla riflessione, facilita e favorisce l'apprendimento. Per tale motivo le finalità di questo progetto sono: l'interscambio, la continuità, il capire la differenza tra lingua parlata e lingua scritta, il saper ascoltare, leggere e comprendere.
Ma come è stato realizzato questo progetto? Tre sono state i momenti salienti. Nel primo i  "piccoli" alunni della Scuola dell'Infanzia, giunti nell'edificio della Scuola Primaria accompagnati dalle loro maestre, sono stati accolti dai "grandi" (alunni di V elementare) con un caloroso BENVENUTO e, insieme hanno festeggiato con un canto e anche con tante caramelle. Successivamente i piccoli ospiti hanno visitato l'edificio della Scuola Primaria. Dopo,  le insegnanti li hanno divisi in gruppi in modo da poter assegnare a ciascuno  una storia da leggere. In un secondo momento i"grandi" hanno letto la storia e insieme hanno ricostruito la trama individuandone i momenti salienti. In ultimo i piccoli, guidati dai loro compagni più grandi,  hanno realizzato un libro riguardante la storia ascoltata, con tecniche varie e, tale libro, una volta finito, è stato presentato alla classe.
Perciò invitiamo tutti voi a venire a scuola per leggere  libri realizzati dai nostri alunni  che sono: "Le scarpe dipinte",  "Il pappagallo  francese" e "Melina".

The  "Coloured  farm" (la fattoria colorata) è un seconda iniziativa del  progetto continuità in cui gli insegnanti specialisti di Scuola Primaria avvicinano i piccoli alunni cinquenni  alla lingua inglese attraverso un itinerario ludico, ponendosi due principali obiettivi:
1-creare continuità, non solo nello sviluppo del bambino ma  anche tra scuola dell'Infanzia e scuola Primaria, attraverso un approccio precoce alla seconda lingua;
2-suscitare  l'interesse verso codici linguistici e culture diverse dalla propria.
E' importante, prima di imparare a leggere, che il bambino impari ad associare la parola all'oggetto, al colore, all'animale. Quanto più i bambini sono esposti alle parole inglesi, tanto prima stabiliscono una relazione tra parola e significato e sono capaci di decodificarle. In tal modo i bambini anticipano l'approccio ad un nuovo codice linguistico. Un metodo, attraverso il quale è possibile aumentare l' esposizione alla nuova lingua, è il gioco e lo storytelling (racconto di storia). I piccoli alunni nel loro viaggio sono accompagnati da tanti amici animali colorati.
Questi due progetti, che il 1° Circolo Didattico "A. Manzoni" ha programmato nell'anno scolastico 2010/2011 nell'ambito del Piano dell'Offerta Formativa (POF) di Istituto,   hanno lo scopo di promuovere la continuità tra due diversi ordini di scuola e cioè tra Scuola dell'Infanzia e Scuola Primaria, in modo da facilitare nell'alunno cinquenne la conoscenza dell'ambiente nuovo - quello della Scuola Primaria- in cui continuerà il suo percorso formativo e didattico  e  la crescita individuale.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet