Recupero Password
L'operazione “Mani sulla città” e le colpe dei politici
15 settembre 2011

Caro Direttore, volevo anzitutto complimentarmi con lei e i giornalisti di “Quindici” per il numero di luglio-agosto, che ho faticato a trovare in edicola (ho dovuto girare 5 edicole della città per trovare una copia). Siete stati gli unici a raccontare tutta la vicenda vergognosa dello scandalo “Mani sulla città”, degli arresti di Altomare & C. Leggendo la cronaca dei fatti che avete pubblicato, sono rimasto allibito (il capo di imputazione, anche di centinaia di pagine, andrebbe pubblicato come un libro e diffuso a Molfetta): come è stato possibile commettere tutti questi presunti illeciti, senza che i politici sapessero nulla? Come mai in Italia i politici che dovrebbero essere i primi a rispondere, siano sempre considerati intoccabili? E’ democrazia questa? Come mai la magistratura ha forse paura di loro? Sono così potenti questi personaggi pubblici? Eppure basta un bambino a capire che non potevano non sapere. Perché i giudici non indagano su quei politici che sono diventati improvvisamente proprietari di appartamenti, senza avere i soldi necessari ad acquistarli? Come mai non si indaga sui conti correnti di queste persone che sono al governo della città? Altrimenti si dovrebbe dire che l’ing. Altomare è solo il capro espiatorio, oppure che i politici sono diventati così abili a nascondere le prove del loro presunto coinvolgimento in queste faccende di illeciti urbanistici? Direttore, lei che è una persona corretta, obiettiva ed onesta (e noi abbiamo fiducia in lei) ci aiuti a capire come mai si è arrivati a questo punto, come mai l’edilizia è sempre il cancro di questa città e a pagare sono sempre i più deboli. Basta mettersi in politica per arricchirsi e soprattutto per essere al di sopra della legge? Se invece uno di noi sbaglia, paga duramente. Direttore, i cittadini onesti vogliono verità e giustizia. Grazie per il lavoro che fate al servizio della democrazia.

Autore: Lettera firmata
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet