Recupero Password
Incontro del Caffé - Scienza presso il Fashion District
15 marzo 2006

MOLFETTA 15.03.2006 Si può discutere di scienza in un caffé ed evidentemente anche in un centro commerciale. Si svolgerà, infatti, presso il Fashion District di Molfetta il prossimo incontro della serie “Caffè – Scienza: la scienza in piazza”, evento patrocinato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, nell'ambito della XVI Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica, organizzato Dipartimento di Chimica dell'Università di Bari, in collaborazione con il trimestrale di ecologia «Villaggio Globale»,. Sabato, 18 marzo, alle ore 18.30, nell'area dell'outlet si terrà l'incontro “Aria di casa”, che affronterà le problematiche connesse alla qualità dell'aria negli ambienti confinati. Introdurrà il dott. Gianluigi de Gennaro, del Dipartimento di Chimica – Università degli Studi di Bari, che coordina progetti di ricerca sui fenomeni di inquinamento indoor, tra cui uno recentemente finanziato dalla Regione Puglia. Interverranno l'arch. Laura Rubino, bioarchitetto – Inbar (Istituto Nazionale di Bioarchitettura), che porrà l'attenzione sulle soluzioni ecosostenibili per la progettazione di ambienti interni, e il prof. Luigi Macchia, Dipartimento di Clinica Medica, Immunologia e Malattie Infettive, Università degli Studi di Bar, che affronterà gli aspetti sanitari correlati agli effetti sulla salute indotti da quella che negli Stati Uniti viene definita la Sick Building Sindrome, ossia la “Sindrome del Palazzo Malato”. Aprirà il dibattito, che sarà coordinato dal dott. Ignazio Lippolis, direttore della rivista scientifica «Villaggio Globale», il sindaco, Tommaso Minervini. Un caffé - scienza non è una tradizionale conferenza seguita da domande del pubblico, piuttosto un incontro cui possono partecipare anche non addetti ai lavori, dove si discute attorno ad un tema scientifico predefinito, grazie all'intervento di alcuni ricercatori cui spetta l'onere di presentare l'argomento e che poi rispondono e interloquiscono con il pubblico e con la persona che anima e modera il dibattito. Un impianto che ha un chiaro intento divulgativo, proprio per questo gli ideatori li hanno indirizzati a svolgersi in luoghi diversi da un'aula universitaria o simile: locali pubblici (bar, caffé, birrerie), la sala riunioni di una associazione culturale o di una biblioteca, una scuola oppure, come in quest'ultimo caso, un centro commerciale. Sabato prossimo il tema in discussione sarà quello della qualità dell'aria indoor. Quando si discute di inquinamento atmosferico si è portati sempre a pensare agli ambienti esterni (urbani e/o industriali) ma si è meno consapevoli dell'importanza degli ambienti confinati, nonostante ciascun individuo trascorra l'80-90% del proprio tempo all'interno di edifici pubblici e abitazioni residenziali e circa l'8% all'interno di mezzi di trasporto. La qualità dell'aria indoor è influenzata dalla qualità dell'aria esterna e dalla presenza di fonti di inquinamento chimico , fisico e biologico, collegate sia alle attività che si svolgono nei diversi ambienti (quali fumare, cucinare, riscaldare l'ambiente) sia alla presenza di fonti di emissione specifiche (colle, vernici, prodotti per la manutenzione e la pulizia della casa, strutture e materiali da costruzione, etc.). Il ridotto volume degli ambienti che impedisce un efficace diffusione delle emissioni e la durata dell'esposizione amplificano gli effetti di questo fenomeno sulla salute. Per la riduzione dei rischi correlati dalle generali sensazioni di malessere, all'acuirsi dei fenomeni allergici, fino alle più pericolose forme tumorali, possono svolgere un ruolo determinante la conoscenza delle principali fonti di inquinamento e le buone pratiche di comportamento.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet