Recupero Password
HOCKEY A1. Promove – Lodi 4 - 6 L'orgoglio e la grinta non sono bastati
14 novembre 2006

MOLFETTA - Un secondo tempo giocato con orgoglio e grinta, non è bastato alla Promove per cancellare lo zero in classifica. Nel primo sabato di A1 al “don Sturzo”, le stecche molfettesi hanno subìto la settima sconfitta. Questa volta contro il Lodi i molfettesi meritavano qualcosa di più, e il 6-4 finale dimostra che la gara è stata aperta fino alla fine. Primo tempo tutto dei lombardi, superiori sul piano tecnico, della velocità e rapidità. La Promove non reggeva il confronto e si andava al riposo sul 4-0 per il Lodi. All'inizio della ripresa dopo 15' il Lodi trasformava un rigore e la gara sembrava già finita. La rapidità dei lombardi sia nelle ripartenze che nei recuperi soffocava le iniziative dei molfettesi che non riuscivano a liberare qualcuno sotto rete. I tiri dalla distanza non facevano altro che consegnare la pallina agli avversari. Dopo 5 minuti finalmente Lezoche transitava sotto porta e trasformava un passaggio di Azzollini. La rete galvanizzava le stecche nostrane che ci mettevano più grinta e i lodigiani cominciavano a sbagliare con sempre più frequenza. Dopo due rigori consecutivi non sfruttati da Azzollini, al 13' Persia indovinava il diagonale giusto per riaprire la gara. Il Lodi andava in crisi, anche perché perdeva lo smalto del primo tempo. Dopo 5 minuti Lezoche realizzava la rete del 5-4 e l'impossibile diventava possibile. La volontà e l'orgoglio, più delle gambe spingevano le stecche nostrane alla carica e in un'azione convulsa, un tiro di Azzollini sotto porta finiva sul corpo del portiere. A 80' dal termine il Lodi con la sesta rete metteva fine al sogno della Promove. Anche se nel primo tempo il Lodi si è dimostrato superiore, la Promove meritava qualcosa di più per l'orgoglio, la grinta e la volontà messa in pista nel secondo tempo.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet