Recupero Password
Dove va la scuola? Percorsi di educazione alla Pace a Bisceglie Venerdì 3 maggio 2024 dalle ore 8.30 alle 13.30 nell’Auditorium Liceo “Da Vinci”
28 aprile 2024

 BISCEGLIE - Venerdì, 3 maggio 2024 a partire dalle 8.30 fino alle 13.30, presso l'Auditorium del Liceo “Da Vinci” di Bisceglie (BT), via Cala dell'Arciprete, 1 si terrà il Convegno di formazione e aggiornamento rivolto a tutto il personale scolastico dal titolo “ Dove va la scuola? Percorsi di Educazione alla Pace ”, evento inserito all'interno del programma della prima edizione dell' Eirenefest, il Festival del libro per la pace e la nonviolenza , patrocinato dal Comune di Bisceglie ( qui il programma dell'Eirenefest a Bisceglie ).

Il Convegno è organizzato dal CESP ( Centro Studi per la Scuola Pubblica ) in collaborazione con il sindacato COBAS Scuola Molfetta , Osservatorio contro la militarizzazione delle scuole e delle università , Osservatorio regionale sui neofascismi e Movimento Nonviolento Puglia e ha lo scopo di promuovere una cultura di pace, nonviolenta e solidale a fronte dei venti di guerra che infestano il mondo intero. Il Convegno si pone anche l'obiettivo di denunciare il processo di militarizzazione dei nostri territori a partire proprio dal luogo deputato alla formazione delle giovani coscienze, cioè la Scuola.

I lavori del Convegno saranno aperti e coordinati da Michele Lucivero , giornalista, docente di Filosofia e Storia presso il Liceo “Da Vinci” di Bisceglie, promotore dell'Eirenefest a Bisceglie insieme ad altre associazioni e membro dell'esecutivo provinciale dei Cobas Scuola Bari. Tra i relatori ci saranno mons. Giovanni Ricchiuti, Presidente Nazionale di Pax Christi Italia, Antonio Mazzeo , giornalista, docente e Peace Researcher, autore del libro “ La scuola va alla guerra. Inchiesta sulla militarizzazione delle scuole in Italia ”, edito da Manifestolibri, Antonella Morga dell'Osservatorio regionale sui neofascismi e Gabriella Falcicchio , docente di pedagogia presso l'Università degli Studi di Bari e referente del Movimento Nonviolento Puglia .

Il CESP è riconosciuto dal MIUR come ente formatore (DM 869/2006 e DM 170/2016), dal 2001 svolge attività di aggiornamento e di formazione, con corsi, convegni e pubblicazioni per tutti i lavoratori della scuola pubblica, per cui, in ottemperanza all'art. 64, commi 4, 5 e 7 del CCNL 2006/2009, è previsto per il personale scolastico l'esonero dal servizio per la partecipazione alle sue iniziative.

Il convegno è aperto a tutta la cittadinanza ed è gratuito.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet