Recupero Password
Concerto di Paolo Conte, risolto il “mistero” dei biglietti riservati: tutti rimessi in vendita
15 settembre 2007

Nel numero di “Quindici” di giugno scorso avevamo formulato alcuni interrogativi sull'organizzazione del concerto di Paolo Conte relativi sia a una prima indisponibilità di ben 324 biglietti, sia alla possibilità che il concerto non rientrasse tra le fi nalità della Fondazione Valente. Con nota del 19 luglio scorso, il presidente nazionale della Lega Tumori, prof. Francesco Schittulli, coorganizzatore insieme alla Fondazione musicale “Vincenzo Maria Valente” del concerto risponde, carte Siae alla mano, ai nostri interrogativi sulla distribuzione e sulla vendita dei posti dell'Anfi teatro di Ponente, sostenendo che i 324 posti (le prime 4 fi le) non disponibili, erano stati esclusi dalla prevendita per timore che la vicinanza agli impianti audio e luci potesse pregiudicare la fruibilità dei posti a sedere. Una successiva verifi ca tecnica ha escluso tale rischio, per cui quei posti sono stati rimessi in vendita. “Quindici” ha fatto anche una verifi ca, presso l'Uffi cio Gabinetto del sindaco, su eventuali biglietti omaggio e ha potuto constatare che sindaco, assessori e consiglieri comunali hanno regolarmente acquistato e pagato i biglietti, mantenendo fede alle promesse fatte in conferenza stampa, e questo ci fa piacere. Ci è anche pervenuta una lettera di Don Salvatore Pappagallo, presidente dell'Associazione musicale “A. Dvorak” con la quale il sacerdote rivede le sue affermazioni fatte con nota scritta ed espresse in presenza di testimoni e che “Quindici”, perciò, conferma. Don Salvatore precisa che le fi nalità statutarie della Fondazione, di cui all'art. 2 dello statuto sociale, sono ampiamente rispettate. Don Pappagallo dichiara, inoltre, che tutte le iniziative organizzate fi no ad ora dalla Fondazione, sono state tutte deliberate con voto unanime dell'intero C.d.A., del quale egli fa parte, in quanto eventi di alto spessore. “Quindici” prende atto di questo cambiamento di opinione, che registra come ha fatto con quella precedente. Il giornale conferma – come già avvenuto nell'articolo in questione – l'indiscusso valore artistico del concerto di Conte che ha segnato una tappa importante nella vita culturale e musicale della città, registrando un grande successo di pubblico e critica. Intanto preannuncia quello che sarà l'evento musicale dell'anno, per il quale c'è grande attesa: il concerto di Claudio Baglioni del 14 settembre, unica data in Italia fi no al prossimo autunno e che è destinato a riscuotere altrettanto successo, anche a giudicare dalle continue richieste che pervengono alla nostra redazione sulle modalità di acquisto dei biglietti.
Autore:  
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet