Recupero Password
Bisceglie meta preferita degli imprenditori turistici: nasce Palazzo Bonomi
05 dicembre 2003

BISCEGLIE – 5.12.2003 L'offerta ricettiva della città di Bisceglie si arricchisce di una nuova struttura. Il 12 dicembre sarà inaugurato Palazzo Bonomi (nella foto), un progetto dedicato all'ospitalità che si concretizza nella realizzazione di una struttura polifunzionale ed innovativa recuperata dal passato e proiettata verso una moderna filosofia, basata sulla rivalutazione di tradizionali valori conviviali. Nascerà nel cuore della città vecchia, nel centralissimo Largo Castello. Palazzo Bonomi fu costruito nel 1897 sui ruderi della Chiesa di Santa Maria Incoronata e in parte dell'ex convento dei Padri Agostiniani, conosciuto anche come Convento del Castello. L'immobile è stato oggetto di un attento restauro conservativo, che ha recuperato tutto il fascino dell'antica dimora. L'iniziativa è di un gruppo di imprenditori di Corato, che intende nei prossimi tre anni clonare il progetto in altre zone della Puglia e delle Basilicata. L'investimento complessivo per la realizzazione della struttura, composta da un hotel a 4 stelle, un ristorante in cantina, un'enoiteca e un emporio libreria, è stato di circa un milione di euro: vi lavoreranno una ventina di professionisti della ristorazione e del settore alberghiero. Bisceglie conferma, dunque, di essere diventata città di grande interesse per gli operatori turistici. “La scelta”, conferma Arturo Musti, amministratore della società “Le Locande di Arturo”, proprietaria della struttura, “è frutto di una minuziosa indagine, basata sui flussi turistici, ma anche sulle caratteristiche delle città che abbiamo preso in considerazione. Bisceglie ha una posizione strategica rispetto ad un territorio, il comprensorio nord barese, assai ricco di luoghi da visitare. Poi abbiamo trovato un'amministrazione comunale splendida: il sindaco Napoletano e i suoi assessori ci hanno accolto a braccia aperte e ci hanno lodato per aver scelto Bisceglie. Non abbiamo trovato alcun ostacolo burocratico e questo è un dato molto importante per una città che, anche per questo, diventa sempre più il capoluogo turistico della provincia di Bari”.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet