Recupero Password
Volley: la Pegaso Molfetta torna alla vittoria
18 marzo 2009

Con la netta vittoria per 3-0 sul Youn Lions di Sannicandro,l'ASDAM Pegaso ritrova la vittoria nel campionato di Prima Divisione Femminile dopo due sconfitte consecutive che hanno un po' disilluso le ambizioni di vertice comunque forti e permanenti nella società molfettese. “Abbiamo affrontato la gara con la mentalità giusta nonostante la classifica lasciasse spazio ad una vittoria facile facile”. Questo il primo commento del tecnico pegasino Leonardo De Candia dopo la trasferta in terra murgiana. “Ho visto il gruppo reagire alle ultime gare senza vittorie e rimotivarsi malgrado ora questa ultima parte di campionato sia tutta in salita per noi. La voglia di rimettersi in carreggiata è fortissima in tutto l'ambiente”. In campo senza libero, vista l'indisponibilità di Annalisa Pappagallo e senza Simona Caputo, il setterosa locale ha utilizzato la formazione con Belgiovine palleggiatrice, Palumbo in diagonale, Introna e Annese schiacciatrici ed il duo centrale formato da Daniela e Annarita Spaccavento, con l'innesto a più ripresa della sempre più promettente Cristina Silvestri che ha registrato un'altra prestazione da veterana nonostante i suoi 14 anni appena. Il divario con il podio c'è ancora e non è nemmeno minimo, ma in casa Pegaso ad ogni modo si guarda avanti partita per partita, come lo stesso allenatore De Candia precisa. “Ora arriva il Bitetto, un'altra squadra non imbattibile, ma che comunque va rispettata ed affrontata come tutte le altre. Dobbiamo cercare di fare risultato anche contro di loro e concentrarci solo su noi stessa, senza guardare la classifica. Siamo tranquilli e per niente sotto pressione, e questo può anche essere un fattore a nostro favore. Lavorare come sempre abbiamo fatto è d'imperativo”. L'appuntamento con la sfida ASDAM Pegaso – AS Volley Bitetto è quindi sabato 21 marzo, ore 18.30 al PalaPoli della zona 167. Nel frattempo continua col vento in poppa l'avventura under 14 della compagine pegasina, impegnata nella seconda fase provinciale della competizione con ben due formazioni. La squadra “A”, agli ordini di Leonardo Trombetta è uscita sconfitta dalla sfida contro il Canosa ma resta sempre in corsa, mentre quella “B” guidata da Giacinto De Trizio si è imposta per 2-0 contro San Barbato e Palo. Proprio della finora felice avventura giovanile ha parlato mister De Trizio, affermando che “la fase più insidiosa per noi deve ancora iniziare a dirla tutta. Per ora siamo soddisfatti di quanto fatto vedere e dimostrato, anche se il primo obiettivo di categoria, cioè terminare più in alto di tutti nella prima fase, è già stato raggiunto. Ora bisogna fare sempre meglio ed ottenere gratificazioni anche nella sessione di torneo successiva, cercando di conseguire piazzamenti migliori anche rispetto allo scorso anno”. Infine da casa Pegaso giunge anche, con notevole orgoglio, la notizia di due giocatrici convocate alle selezioni regionali giovanili. Si tratta di Cristina Silvestri e Katia Mezzina, entrambe due tra le più promettenti atlete pegasine finora messesi in luce. Inoltre, come se non bastasse, presto verranno a supervisionare gli allenamenti locali i selezionatori delle altre rappresentative giovanili provinciali, con l'auspicio e la convinzione che certamente ci saranno altre giovani giocatrici convocate.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet