Recupero Password
VOLLEY FEMMINILE. Avis Ruvo - Azzurra Molfetta 2 - 3
28 novembre 2006

MOLFETTA - Incredibile “Azzurra”, la squadra femminile di volley: nell'arco della stessa partita contro l'Avis Ruvo riesce a farsi mettere sotto, a dominare e alla fine a vincere. La formazione del presidente Giancaspro sabato scorso ha compiuto un vero e proprio miracolo al PalaVolta di Ruvo. Un' impresa straordinaria che le “azzurre” hanno messo a segno credendoci fino in fondo ribaltando una situazione che alla fine del secondo set sembrava disperata. All'inizio del primo parziale la tensione in campo era percettibile a pelle infatti le due squadre commettono ripetuti errori in battuta tanto che sembrava facessero a gara a chi regalasse più punti alle avversarie. La squadra di casa poi ritrova il ritmo e la concentrazione e ingrana la marcia aggiudicandosi il primo set col punteggio di 25 a 18. Nel secondo l'Avis Ruvo parte energicamente lasciando poco spazio alle molfettesi chiudendo il set con il punteggio di 25 a 19. Nel terzo set le ragazze dell'Azzurra, con una spinta di orgoglio, riescono a rimettersi in partita andando in vantaggio di 5 palle a 0 cominciando a creare un varco nella “testa” delle avversarie. A caricare ulteriormente le compagne ci pensa il capitano Marta de Gennaro che subentrata ad una Francioso in giornata “no”, dà un'accelerazione secca che culmina con un 16 a 24 per l'Azzurra. Ma qualcosa si inceppa nella squadra molfettese tanto che la compagine avversaria annulla ben 5 palle set. Uno sguardo fulminante del coach Matera fa rinvigorire il sestetto molfettese che affonda il punto della conquista del parziale. La quarta frazione vede nuovamente l'Azzurra Volley in vantaggio sulle ruvesi che accusano un impressionante calo mentale, il set marcia sul risultato di 10 a 20. La formazione di casa rialza la testa in seguito a dei grossolani errori del sestetto azzurro rimontando così lo svantaggio. Si va avanti punto a punto in un set che sembra non avere mai fine: uno spettacolo vietato a chi soffre di cuore! Il numeroso pubblico composto dalle due tifoserie è in delirio ,ad ogni punto c'è un'ovazione per la propria squadra in un'overdose di adrenalina! Il quarto set al cardiopalma se lo aggiudica l'Azzurra volley con il punteggio di 27 a 29. Al Tie-break il sestetto ruvese va in vantaggio aggiudicandosi i primi 8 punti contro i 4 dell'Azzurra. Al cambio campo l'Azzurra va all'arrembaggio, sostenuta e guidata da mister Matera in modo magistrale e, senza perdere la testa, recupera lo svantaggio e insegue la vittoria pallone su pallone chiudendo col punteggio finale di 13 a 15. Importante l'apporto in questi minuti di gioco della centrale Racanati e dell'ala Carbonara. Esultanza fra le ragazze dell'Azzurra che si portano a casa un risultato importante rovinato solo da un piccolo malore avuto dalla palleggiatrice Rossella Di Bari dovuto alla tensione accumulata dalla giocatrice che nei due set finali ha dato l'anima e la testa sul campo di Ruvo. Fortunatamente si è subito ripresa e ha festeggiato con le compagne la “sudata” vittoria. TABELLINO: Avis volley Ruvo - Azzurra volley Molfetta 2 - 3 25- 18; 25- 19; 21- 25; 27 -29; 13 -15
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet