Recupero Password
Tossicodipendente picchia i genitori e viene arrestato
08 agosto 2001

MOLFETTA - 8.8.2001 Un giovane di 28 anni, Pietro Mongelli, tossicodipendente, maltrattava spesso i genitori quando chiedeva loro ripetutamente soldi per acquistare la droga. In un'ennesima richiesta i genitori non hanno accettato più di subire le violenze di Pietro e lo hanno denunciato e fatto arrestare. Il giovane, che è stato rinchiuso nel carcere di Trani (nella foto), aveva a suo carico già 5 denunce. E' stato accusato di estorsione continuata, maltrattamenti e violenze in famiglia. Adelaide Altamura
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet