Recupero Password
Ritrovato a Molfetta un serpente della specie “falso corallo”
02 agosto 2012

MOLFETTA - Insolito ritrovamento ieri a Molfetta: nella zona industriale, in una cassa all’interno di una delle piattaforme di distribuzione di prodotti alimentari e non, è stato rinvenuto un serpente della specie “falso corallo”.
Il coloratissimo e innocuo rettile, di origine esotica, vive principalmente in America ma lo si può comunque trovare in commercio anche in Italia e può essere acquistato se corredato, ovviamente, del’apposito certificato CITES, la normativa internazione che regolamenta la commercializzazione di specie animali e vegetali.
Il suo ritrovamento nel nostro territorio, presumibilmente, è legato all’importazione di frutta esotica da parte della piattaforma molfettese.
Il serpente, della lunghezza di circa 60 cm, è stato recuperato da Pasquale Salvemini, delegato regionale della LAC Puglia, il quale ha osservato: «In questo caso si parla di un arrivo accidentale nel nostro paese ma in tutta Italia si registra l’aumento di acquisti di animali esotici (pappagalli, rettili pericolosi, e altri) che, il più delle volte, vengono sottratti al loro ambiente naturale e creano un grave squilibrio per la nostra fauna selvatica se liberati. Il consiglio, quindi, è quello di evitare l’acquisto di tali animali».
L’esemplare recuperato nella zona industriale è stato poi affidato al Centro di Recupero Tartarughe Marine di Molfetta.

 

© Riproduzione riservata
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet