Recupero Password
Piazza delle Erbe, cambia il cuore del quartiere Catacombe
15 febbraio 2006

Lavori in corso a Piazza delle Erbe, da sempre cuore del quartiere Catacombe e punto d'incontro di tutti i cittadini della zona, i quali hanno partecipato, in prima persona, con interventi e consigli, al progetto di ristrutturazione della piazza. L'intervento di riqualificazione, cominciato tra la fine di novembre e gli inizi di dicembre e che terminerà entro l'inizio dell'estate, rientra nell'ambito di un progetto generale vincitore, nel 2000, del “II Concorso nazionale di urbanistica partecipata”, patrocinato dal ministero dei Lavori Pubblici, dall'Istituto nazionale di urbanistica, da Wwf e Comune di Molfetta. Ad ideare il progetto era stata un'equipe di architetti di Bari, che lo ha modellato sulle indicazioni pervenute dai comitati di quartiere organizzati nel corso del 2000 e che, dopo aver vinto il concorso, lo ha presentato all'Amministrazione Comunale. In seguito all'approvazione del Comune e alla gara d'appalto, nel 2001, sono cominciati i primi lavori ma, come spesso accade, un contenzioso con l'impresa a capo ne ha bloccato la realizzazione, si è sciolto il contratto ed un altro ne è stato fatto affinché il progetto generale iniziale fosse realizzato in tre stralci. Di questi, i primi due sono stati ultimati e sono oggi visitabili al pubblico, il terzo è l'attuale cantiere di Piazza delle Erbe. Il primo stralcio, ultimato nel 2004, ha visto il recupero dell'isolato 5, collocato su Via Catacombe, la cui struttura è adibita a ufficio per il Centro internazionale di accoglienza e per un Centro giovani. Il secondo, invece, ha visto il recupero, nel 2005, della via libera antistante all'isolato 5, destinata oggi a piazzetta. La riqualificazione di Piazza delle Erbe è, dunque, l'ultima parte del progetto iniziale del 2000 e prevede, per il giugno 2006, i seguenti interventi: il rifacimento del pavimento in basole, con il recupero di quelle ancora in buono stato e la sistemazione delle nuove, l'interramento delle linee aeree esistenti sui fabbricati, una nuova illuminazione pubblica, la piantumazione di essenze arboree e l'ipotetica predisposizione di una fontana monumentale. Inoltre, passeggiando sulle basole della piazza, sarà possibile riconoscere il tracciato perimetrale di un'antica cisterna sotterranea, riscoperta nel corso dei lavori, conservata e riportata in superficie attraverso il disegno del suo perimetro tracciato sulla pavimentazione. Il costo dei tre progetti ammonterebbe a circa 500mila euro. Importante è il grado di soddisfazione dei cittadini del quartiere che, direttamente interessati nella fase di progettazione degli interventi, sentono una maggiore responsabilità nei confronti della loro piazza e dei luoghi e si adoperano ogni giorno per la loro manutenzione, curandone la pulizia ed impedendo atti di vandalismo e violazione. Giovanna Bellifemine
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet