Recupero Password
Panathlon. Il fumo, avversario da conoscere, affrontare e sconfi ggere
15 marzo 2011

Nella prima conferenza dell’anno, svoltasi nella Sala Stampa di Palazzo Giovene il Panathlon Club di Molfetta ha aff rontato un tema mai trattato: Il fumo, tra illusioni e realtà. A prima vista potrebbe sembrare che non ci sia alcuna connessione tra il fumo e lo sport, ma non è così ed è quanto ha dimostrato il Dott. Francesco Ciccolella, relatore della serata, giovane medico odontoiatra molfettese che può vantare già una notevole preparazione e competenza, acquisita sul campo oltre che attraverso la partecipazione a numerosi Corsi di formazione e di perfezionamento. Il Dott. Ciccolella, partendo dalle origini del fumo, è arrivato a fornire alcuni dati impressionanti sull’utilizzo delle sigarette. Oltre seimila miliardi sono le sigarette che vengono fumate in un anno, un miliardo e cento milioni i fumatori con una media di 1660 sigarette per ogni adulto: solo in Italia i fumatori sono circa 13 milioni! “Le sigarette – ha proseguito il Dott. Ciccolella - contengono nicotina, irritanti e ossidanti, monossido di carbonio e circa 4.000 componenti cancerogeni. Quando accendiamo la sigaretta abbiamo un abbassamento delle difese immunitarie e la proliferazione dei batteri, i cui eff etti negativi continuano da 5 a 10 anni dopo aver smesso di fumare. E fumare ad un’età inferiore ai tredici anni è ancora più grave perché i ragazzi non hanno ancora sviluppato le difese immunitarie. La nicotina crea una forma di dipendenza dal fumo che determina un aumento del rischio di sviluppare tumori, ma anche un aumento del rischio di sviluppare vasculopatie, infarto del miocardio, enfi sema, cirrosi, ulcera gastrica. Altre conseguenze del fumo sono le pigmento lesioni (nel cavo orale abbiamo le malattie gengivo- parodontali, carie e gengivite, perinplantiti, lingua villosa bianca e nera, schizi del labbro e del palato che colpiscono i bambini quando le madri fumano in gravidanza. Conseguenze minori sono clitosi, calcolosi, stomatite nicotinica (palato del fumatore), lesioni da tabacco masticato (alterazioni della mucosa) che però possono portare alla formazione del carcinoma, cheratosi da fumo (lesioni sulla lingua), candidosi orale. Lesioni ben più pericolose che comportano un intervento chirurgico sono la leucoplachia,il carcinoma orale, il carcinoma del labbro ed il carcinoma della guancia. Per farla breve, il fumo accorcia la vita di ben 8/16 anni e nel mondo ogni anno si contano tre milioni di vittime!” E per quanto riguarda gli sportivi? Il fumo è inconciliabile con lo sport perché riduce la prestazione sportiva: di conseguenza lo sportivo non può e non deve fumare ed il fumo passivo è per tutti ancora più pericoloso del fumo attivo. In Italia sono ben quindici milioni i fumatori passivi, tra cui ben quattro milioni sono bambini e di essi ben un milione e mezzo hanno meno di cinque anni! Dunque occorre fare prevenzione, impedire l’acquisizione dell’abitudine al fumo tra i giovani, così come chi già fuma deve ridurre o meglio ancora cessare l’uso del tabacco. Alla relazione sono seguiti gli interventi del pubblico: quindi il Presidente Nicolò de Robertis, prima di ringraziare il relatore e di consegnargli la targa ed il crest del Club, insieme alla Cerimoniere Elisabetta Petruzzella ha proceduto alla formale investitura di un nuovo socio, il dott. Corrado la Martire, con un trascorso sportivo di atleta ed arbitro di pallacanestro, ed alla consegna dei segni di appartenenza al Panathlon: distintivo, gagliardetto e crest sociale.

Autore: Domenico Valente
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet