Recupero Password
Pallavolo Molfetta, vittoria sofferta contro il Blu College
22 febbraio 2010

MOLFETTA - Usando addirittura un eufemismo, non è stata la giornata più bella per la Pallavolo Molfetta. Contro i ragazzini terribili del Blu College i molfettesi vincono al tie-break dopo oltre due ore di partita.
Una partita in cui la squadra di casa ha alternato troppe volte momenti positivi e negativi, soffrendo a lungo l'entusiasmo e l'intraprendenza dei ragazzi di Schiavon. Ragazzi di cui sentiremo parlare tra qualche anno.
I peccati degli uomini di Lorenzoni (foto) si chiamano leggerezza e deconcentrazione. Contro una squadra giovane e penultima in classifica serve la mentalità giusta. E un approccio particolare.
Come se si dovesse affrontare l'avversario più insidioso. Quello che non succede nel primo set. In questo parziale gli ospiti si involano verso il successo, spinti da Puliti e dall'ottimo Lanza, con la Pallavolo capace pure di risalire, salvo cedere sul più bello per 25-23.
Un inizio decisamente in salita, che non sembra sbloccare i biancorossi. Nella prima parte del secondo parziale il Blu College continua a stupire e la Pallavolo sembra confusa e accusare il colpo.
Lorenzoni corre ai ripari, inserendo Roberti e Carelli. E i giovani della Pallavolo danno la svolta. Assieme a Lotito e Giglioli, spingono la squadra alla vittoria del secondo e terzo set, con lo stesso punteggio: 25-20.
Così, anche senza brillare, la Pallavolo ha la possibilità di chiudere la partita e portare a casa i tre punti. Ma improvvisamente si spegne la luce. Nella quarta frazione, dopo la prima sospensione tecnica (8-7 a favore degli ospiti), cala il sipario.
Una serie di errori che sembra infinita, poca incisività in attacco, difficoltà in difesa. E quel punteggio che grida vendetta: 25-13 per il Blu College, e tutti attoniti.
Nel tie-break regna l'equilibrio, ma stavolta i molfettesi la spuntano sul filo di lana. Con la vittoria per 15-13 almeno due punti restano in cascina. E pazienza se la chance di fare bottino pieno sembrava ghiotta.
Se il riposo dell'Atripalda concedeva ai molfettesi una possibilità importante. Quello che conta ora è capire i propri errori, avere la forza di fare tabula rasa e ricominciare. Sabato potrebbe essere la giornata della svolta. A Molfetta arriva proprio l'Atripalda.
I tabellini
Pallavolo Molfetta - Blu College Italia 3-2 (23-25, 25-20, 25-20, 13-25, 15-13)
Pallavolo Molfetta: Kunda 1, Lorenzoni 0, Usai 6, Lotito 13, Cortina 4, Giglioli 11, Illuzzi 0, Marchiani 1, Roberti 9, Carelli 10, Antonaci n.e., Casulli libero. All. Lorenzoni.
Blu College Italia: Pinelli 2, Sperandio 11, Gabriele 6, Mazzone 11, Della Corte 1, Razzetto 0, Puliti 8, Preti 10, Lanza 19, Pedron 0, Urago n.e., Blasi n.e., Pesaresi libero. All. Schiavon.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""






Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet