Recupero Password
Pallavolo Molfetta, campionato al via. Domenica al PalaPoli contro l'Alberobello De Nicolo, ds della Pallavolo: “Siamo solo all'inizio, c'è ancora da lavorare, ma abbiamo tanta fiducia nei nostri mezzi”
20 settembre 2009

MOLFETTA - Ora si inizia sul serio. La Pallavolo Molfetta è pronta alla prima partita di campionato contro l'Alberobello Volley. Domenica alle 18 al PalaPoli i molfettesi affronteranno la squadra allenata da Pino Lorizio in un match assolutamente non facile. Anche di questo match si è parlato nel corso della conferenza stampa organizzata dalla società alla gelateria Corso Dante. Conferenza in cui la società ha espresso i concetti chiave della stagione in procinto di iniziare: ambizione, progettualità, passione. E lavoro, tanto lavoro. Quanto sia difficile l'incontro con l'Alberobello è dimostrato dai precedenti della scorsa stagione, combattuti e in bilico fino all'ultimo. Alcuni di quegli avversari sono cambiati: il temibile Guerrieri, opposto di grande forza fisica, sarà al suo posto, a impegnare la ricezione biancorossa. Dicasi la stessa cosa per il centrale Magni e il libero Casulli, mentre a rinforzare la rosa sono arrivati Damaro, Barbone, Busatto e Mazzarelli. Non sarà una partita come le altre per quest'ultimo, che ha vestito lo scorso anno la casacca molfettese. Nelle file della Pallavolo Molfetta, Lorenzoni guarda alla partita con estrema fiducia, consapevole che un buon inizio significhi molto, ma che la strada da fare è appena all'inizio. Esattamente le stesse sensazioni che prevalgono in società. “Per noi è un esordio difficile – afferma De Nicolo, direttore sportivo della Pallavolo Molfetta -. Quella dell'Alberobello è un'ottima squadra, contro cui dovremo dare il massimo. C'è ancora da lavorare, ma crediamo fermamente nelle nostre possibilità. D'altro canto la squadra allestita ha tutte le carte in regola per fare bene. Dobbiamo guardare con fiducia al futuro e cercare di mantenere le premesse partita dopo partita”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet