Recupero Password
Pallavolo Molfetta, al PalaPoli arriva Padova, per un sogno chiamato Playoff
07 febbraio 2015

MOLFETTA - Prima gara casalinga di pallavolo a febbraio per l’Exprivia Neldiritto Molfetta che affronta la Tonazzo Padova in un match che evoca ricordi dolcissimi per Del Vecchio e compagni. Come dimenticare infatti la vittoria datata 1 Maggio 2013 che sancì lo storico approdo in Serie A1. Una serata storica, una vittoria che significò pronunciare finalmente una parolina magica: Serie A1. Sono cambiati gli obiettivi delle due squadre oggi, a quasi 2 anni di distanza, alcuni giocatori invece vestono ancora la stessa maglia: Ciccio Del Vecchio per Molfetta, Garghella, Volpato, Giannotti, Balaso e Rosso per Padova. E c’era anche il centrale Andrea Mattei, ora fra le file venete ma che all’epoca indossava la maglia numero 7 dell’Exprivia Molfetta. 

Non si guardi alla classifica nel pre gara: i ventuno punti di Molfetta contro i sette di Padova sono solo numeri; è una gara cruciale per la stagione di entrambe le squadre. Molfetta, peraltro viene dallo scivolone di Latina dove i pontini hanno dimostrato la loro caratura tecnica. Una sconfitta da dimenticare presto, a cominciare da stasera. Una débâcle fra gli applausi quella di Domenica scorsa: il centinaio di Fedelissimi accorsi nel Lazio ha dimostrato, ancora una volta, come la Pallavolo sia diversa da qualsiasi altra realtà sportiva in tema di tifo. Padova, nel frattempo, cercherà di uscire dalle zone basse della classifica, alla ricerca dei primi punti nel girone di ritorno.

L’Exprivia Neldiritto, chiamata a difendere l’ottava piazza, non si tira mai indietro quando c'è bisogno di una prestazione superlativa. Per un sogno chiamato playoff. Nelle prossime settimane il cammino dell'Exprivia Neldiritto proseguirà con la trasferta di Monza domenica prossima per chiudere poi con il big match del 22 Febbraio, quando al PalaPoli arriverà Modena. (Già attiva la vendita dei biglietti di questo incontro all'indirizzo: http://bookingshow.it/Exprivia-Neldiritto---Modena/54992)

L’unico precedente fra le due squadre nella massima serie risale a Novembre quando i veneti inflissero un pesante 3-1 ai ragazzi di Di Pinto. Ma da allora a oggi, Molfetta è un'altra squadra. Coach Baldovin schiererà presumibilmente il regista argentino Orduna in diagonale con Giannotti, terzo bomber del campionato con 257 punti segnati a referto. A schiacciare e ricevere ci sarà il capitano Mattia Rosso e il giovane classe 95 Quiroga, nipote del leggendario Raul Quiroga icona del volley negli anni ’80. Al centro Volpato fa coppia con l’ ex di giornata, Mattei, ex beniamino del pubblico molfettese. Il libero sarà Balaso, libero titolare della nazionale juniores. Guai a sottovalutarli.

Si comincia Domenica 8 Febbraio alle ore 18 al PalaPoli. Dirigono l'incontro Goitre di Torino (lo stesso primo arbitro della Finale Playoff del 2013) insieme a Boris di Pavia. Diretta su Lega Volley Channel, sono ancora disponibili i biglietti per il match sia al PalaPoli che su Bookingshow (http://bookingshow.it/Exprivia-Neldiritto---Padova/54991)

foto Fascilla

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet