Recupero Password
Pallavolo maschile Molfetta, in volo sull'Altotevere. Exprivia Neldiritto il sogno continua
19 gennaio 2015

MOLFETTA - Prova di forza dell'Exprivia Neldiritto Molfetta che sbanca il Palasport di Sansepolcro conquistando tre punti pesantissimi contro un Altotevere mai doma e desiderosa di invertire la brutta piega delle ultime gare. I biancorossi sono ora all'ottavo posto in classifica che significa zona playoff scudetto. Un sogno che continua per i biancorossi,  scesi in campo con il piglio giusto e che hanno in Torres l'autentico trascinatore di questa squadra.

Diciotto i punti dell'opposto portoricano che in maglia Exprivia Neldiritto ha dato nuova linfa e tanta grinta ai compagni, cambiando notevolmente il volto, e i risultati, della squadra. Da sottolineare anche la gara strepitosa a muro dell'Exprivia Neldiritto (4 Bossi, 3 Candellaro) e la ricezione che nei primi due set hanno fatto la differenza fra le due squadre. E' tornato in campo Noda Blanco, uno dei tre ex dell'incontro di ieri.
Emblematica la concentrazione dei biancorossi che nel terzo set recuperano lo svantaggio (da 12-7 a 14 pari) chiudendo set e incontro con la giusta cattiveria gonistica. Ottavo posto si ma piedi per terra. Domenica prossima, 25 Gennaio, (inizio ore 17) arriverà sul mondoflex del PalaPoli l'Energy T.I. Diatec Trentino, vittoriosa questa sera contro Perugia. Ma ci sarà tempo per pensare a ciò. Ora il viaggio di ritorno da Sansepolcro è più leggero, quasi una festa. Da domani tutti concentrati (e con i piedi saldamente a terra) per la prossima gara.

 

LA GARA

Vincenzo di Pinto manda Noda Blanco in campo dal primo pallone al posto di Del Vecchio, dall'altra parte coach Montagnani gioca la carta Maric in posto 4. Quest'ultimo poi farà spazio ad un Randazzo più lucido. Match punto a punto, con i padroni di avanti 8-6, è nella seconda parte di set che Molfetta prende in mano le redini del gioco andando in vantaggio 16-12. Grazie ai muri di Noda Blanco e Hierrezuelo, il primo parziale va in archivio facile facile 25-15 con un Altotevere timida sottorete.

Nella seconda frazione errore di Aganits e subito avanti Molfetta 5-4. Baroti, l'opposto dei padroni dicasa, pareggia i conti su battuta 6-6. Vantaggio di un punto nell'azione successiva e di Pinto chiama i suoi per trenta secondi. Muro di Sket, Molfetta conduce 12-9 e dopo il timeout tecnico Montagnani inserisce il siciliano Randazzo per uno spento Maric. Allunga Bossi, ancora a muro 14-11, sul 17-16 per Molfetta dentro Del Vecchio per Sket. Nel finale di set (21-18) spazio anche a Blagojevic utile a far rifiatare Torres. Lo stesso portoricano, nuovamente in campo dopo qualche minuto, costringe Montagnani a suonare la sirena (23-20). Kaszap batte in rete 24-21, per l'Exprivia dentro Despaigne al posto di Noda Blanco. Il set ball arriva da Hierrezuelo che a muro firma  il 25-21.

Al cardiopalmo il terzo set. Da una parte Altotevere è più concreta, dall'altra l'Exprivia vuole chiudere i conti presto. In campo ancora Randazzo, nel sestetto locale c'è anche Dolfo al posto di Della Lunga. Partono forte i padroni di casa: 12-7 il punteggio per loro dopo un'imprecisione di Noda Blanco in ricezione, Baroti schiaccia out dopo un'azione piena di contrattacchi. Ace di Torres con il pallone quasi fuori ma che colpisce Dolfo e parità ristabilita 14-14. All'insegna della parità il rush finale: squillo di Sansepolcro che va avanti 22-19, di Pinto suona la sirena.
Molfetta recupera nuovamente e sul 23-23 l'allenatore molfettese inserisce Spirito in battuta. Ace siderale di Torres 25-24 ma la vittoria per Molfetta è più lontana di quanto si possa pensare. Mani out di Dolfo 25-25, ancora Torres in attacco ma pesta la linea e Sansepolcro ha a disposizione ancor aun set ball 28-27.
Baroti schiaccia out ma il videocheck conferma il tocco a muro chiesto dai padroni di casa 30-30. Il match finisce con l'attacco di Candellaro 31-30 e il muro di Bossi nell'azione successiva 32-30.


La differita TV di Sansepolcro-Molfetta andrà in onda questa sera alle ore 20.30 su Telesveva (can 17 dtt).

ALTOTEVERE CITTA’ DI CASTELLO-SANSEPOLCRO - EXPRIVIA NELDIRITTO MOLFETTA 0-3 (15-25, 21-25, 30-32)  
ALTOTEVERE CITTA’ DI CASTELLO-SANSEPOLCRO: Franceschini 2, Teppan, Corvetta 1, Dolfo 6, Kaszap 1, Baroti 11, Tosi (L), Della Lunga 5, Aganits 1, Maric 3, Randazzo 6, Mazzone 7. Non entrati Lensi. All. Montagnani.
EXPRIVIA NELDIRITTO MOLFETTA: Candellaro 12, Noda Blanco 6, Sket 10, Del Vecchio, Spirito, Romiti (L), Bossi 7, Blagojevic, Hierrezuelo 4, Despaigne Jurquin, Torres 18. Non entrati Porcelli, Piscopo. All. Di Pinto.
ARBITRI: Gnani, Zucca.
NOTE - durata set: 22', 26', 34'; tot: 82'
(tabellino completo: http://www.legavolley.it/TabellinoGara.asp?IdGara=27267 )

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet