Recupero Password
Pallavolo femminile. Pegaso Molfetta attende Gravina
06 aprile 2010

MOLFETTA - Dopo la sosta delle festività pasquali,  torna il campionato e con esso l'imperativo di ritrovare punti e fiducia per l'ASDAM Pegaso, come il tecnico Franco Andriano afferma.
"Abbiamo avuti alcuni problemi dal punto di vista fisico e da qualche settimana il nostro rendimento è calato. Diversi infortuni ed acciacchi hanno condizionato le ultime partite, ma ora siamo in fase di recupero e di ripresa".
Sabato 10 aprile arriva al PalaPoli il Gravina, ultima della classe in coabitazione con Polignano e Corato.
"Servono i tre punti- ha dichiarato l'allenatore pegasino- e sulla carta il match ci vede partire favoriti. Con tutti il rispetto per i prossimi avversari, sabato abbiamo una grande occasione per ritrovare punti, gioco e per rimetterci in carreggiata anche psicologicamente.
La squadra necessita di gioco corale in tutti i reparti e queste due settimane senza gare ufficiali hanno da un lato rallentato la preparazione ma dall'altro consentito di provare nuove soluzioni in campo".
Ad esempio nelle partite amichevoli di questi giorni contro la formazione under 16 maschile della Pallavolo Molfetta, mister Andriano ha schierato anche Caterina Mezzina, la più giovane palleggiatrice in rosa.
"È una ragazza di buone prospettive che non ha demeritato nei test. Spero comunque di avere tutti a disposizione per le gare che ci attendono".
Oltre al vivaio Pegaso che continua a sfornare atlete interessanti, la buona notizia per la compagine molfettese è il quasi terminato recupero di Ilaria Pappagallo, importante pedina per la squadra da tempo ferma ai box per infortunio.
"Non ho ancora deciso se schierarla o meno già sabato - ha commentato Franco Andriano- ma il suo rientro sarà molto positivo anche in chiave play-out. Chi non è ancora al meglio è invece Daniela Spaccavento: c'è bisogno che ritorni ai suoi livelli migliori sia mentali che fisici, in quanto è una giocatrice dal peso specifico notevole per questo gruppo".
Per il 22º turno del campionato di Serie D femminile l'appuntamento è dunque sabato dalle ore 20.00 presso la palestrina del palasport Giosuè Poli di Molfetta.
Ma la prima squadra della Pegaso non sarà l'unica a scendere in campo per questo week-end: il programma offre infatti le sfide contro l'Avis Foggia per la formazione di Prima Divisione Giovani domenica alle 18.00 sempre al palazzetto di zona 167. L'under 13 giocherà in mattinata, ancora tra le mura amiche, contro Giovinazzo e Molfetta Volley, mentre l'under 14 chiuderà nel pomeriggio la seconda fase del torneo provinciale di categoria contro Andria e Bisceglie presso il palazzetto della città dei dolmen.
Calendario sempre fitto di impegni, dunque, per la storica squadra molfettese, da sempre in prima linea per lo sport giovanile in città.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""




Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet