Recupero Password
Pallavolo. Asdam Pegaso Molfetta: da Bellaria con una marcia in più Le impressioni del Torneo ANSPI aspettando la nuova stagione
08 settembre 2009

MOLFETTA - La stagione 2009/2010 è ormai alle porte e non si può fare altro che lavorare sodo in casa Pegaso in vista dei tantissimi impegni sportivi previsti. Dalle più piccole sino alla Prima Divisione, la compagine del Direttore Tecnico Vincenzo Pappagallo spera di bissare la stagione importante terminata lo scorso giugno, magari anche migliorando i propri traguardi. Piccola nota doverosa: proprio in virtù degli importanti risultati ottenuti la stagione passata, soprattutto in campo giovanile, a breve la società molfettese riceverà con molta probabilità l'attestato di qualità per l'attività giovanile consegnato direttamente dalla federazione nazionale. Tornando ai preparativi, la marcia in più ai campionati interessati vicinissimi all'avvio viene dall'esperienza non ancora smaltita dai piacevoli ricordi che è stata la manifestazione sportiva organizzata dall'ANSPI a Bellaria – Igea Marina (RN) appena una decina di giorni fa. “Anche questa estate abbiamo dato una possibilità importante alle ragazze che fanno parte del nostro movimento sportivo- ha dichiarato proprio l'esperto DT pegasino- permettendo così a tutte le partecipanti all'evento di maturare ulteriore esperienza non solo dal punto di vista prettamente pallavolistico. Abbiamo anche ottenuto diverse gratificazioni sui risultati che abbiamo portato a casa e ciò non può che renderci maggiormente contenti della trasferta romagnola che abbiamo vissuto”. “Adesso ci aspetta una stagione ricca, come sempre, di impegni e competizioni nelle quali non vogliamo sfigurare- ha concluso Pappagallo- e quindi bisogna continuare il nostro lavoro, mai terminato nemmeno in estate, per arrivare al via pronti e con la giusta forma”. Tornando all'esperienza romagnola invece sono intervenuti anche i vari allenatori di casa Pegaso che vi hanno preso parte. “Sono contento di come siano andate le cose- ha esordito Leonardo Trombetta, allenatore della formazione più giovane ASDAM Pegaso- al di là della finale persa. Rispetto allo scorso anno le ragazze sono cresciute notevolmente e spero che questo possa essere d'aiuto anche per i campionato che a breve prenderanno il via”. Sulla stessa linea anche Giacinto De Trizio e Leonardo De Candia, pronti per la nuova annata sportiva. “Ho visto diverse cose positive a Bellaria- ha affermato il primo- e sono fiducioso per la stagione che verrà. Inoltre le ragazze si sono unite ulteriormente in questa esperienza e credo che anche questo sia un fattore da non sottovalutare”. “È stato un ottimo allenamento per tutti- ha riecheggiato mister De Candia- e anche il sottoscritto non può che essere soddisfatto al termine del torneo al quale abbiamo preso parte. Penso sia utile far vivere alle ragazze, soprattutto se giovani, esperienze simili”. Tanto entusiasmo nell'ambiente e tanta voglia di riprendere con la pallavolo che conta. Ecco in sintesi che aria si respira in casa Pegaso anche con quella marcia in più che l'avventura bellariese ha regalato a tutte le ragazze ed allo staff. Senza dimenticare il nutrito gruppo di genitori al seguito, tifosi all'occorrenza, che ha accompagnato il gruppo pegasino. Adesso tutti a lavoro aspettando l'avvio ufficiale di un'altra avvincente stagione. Intanto l'ASDAM Pegaso comunica come ogni anni che sono aperte le iscrizioni per i corsi di minivolley ed avviamento a tale disciplina. Il primo corso è rivolto alle ragazze che frequentano le scuole medie inferiori, quindi nate tra il 1998 ed il 1996, mentre il secondo è per le più piccole, frequentanti le scuole elementari e quindi nate tra il 1999 ed il 2001. Con i corsi organizzati dalla società sportiva fondata nel 1993 si ha l'intento di avvicinare sempre più giovani allo sport ed al volley in particolare. Le iscrizioni sono già aperte e gli interessati posso trovare risposta a tutte le proprie domande o chiarimenti presso la Scuola Media G. Poli, nella zona 167, ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 18.00 alle ore 19.30. In più sono a disposizione anche i seguenti numeri di telefono: 3407662356 e 3491061275.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet