Recupero Password
Nominato il commissario prefettizio che traghetterà il Comune sino alle elezioni
31 marzo 2006

MOLFETTA – 31.3.2006 Sarà il Vice-prefetto aggiunto, dott. Alfonso Magnatta, 52 anni di Bovino (provincia di Foggia), a reggere le sorti del Comune di Molfetta sino all'insediamento del nuovo sindaco della città che avverrà solo a seguito delle elezioni del prossimo 28 e 29 maggio. E' questa la decisione assunta (in tempi molto rapidi) dal Prefetto di Bari a seguito della comunicazione dello scioglimento del Consiglio Comunale inoltrata dal segretario generale del nostro Comune, dott. Vincenzo Zanzarella, all'Ufficio Territoriale di Governo dopo le dimissioni di sedici consiglieri comunali formalizzate nella giornata di ieri. Il dott. Magnatta, che ha già ricoperto l'incarico di commissario presso diversi importanti comuni della Regione, è attualmente responsabile, presso la Prefettura del nostro capoluogo, del settore ricorsi per la violazione delle norme depenalizzate del Codice della Strada, e può vantare una lunga esperienza nell'ambito della amministrazione del Ministero degli Interni. Il commissario prefettizio, con ogni probabilità, entrerà nel pieno delle sue funzioni già lunedì mattina e traghetterà la città, potendo svolgere solo atti di ordinaria amministrazione, per circa due mesi. A lui giungano i migliori auguri di buon lavoro da parte della redazione di Quindici Giulio Calvani
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet