Recupero Password
Molfetta, questa sera si inaugura New Lions Ricevimenti Raffinata qualità al servizio del territorio realizzata nella zona Asi dai fratelli Felice, Aldo e Silvano Falco di Corato
02 luglio 2006

MOLFETTA - Parte questa sera, con la cerimonia di inaugurazione alle 19,30, New Lions Ricevimenti, la nuova struttura realizzata nella zona commerciale adiacente all' Asi di Molfetta da Felice, Aldo e Silvano Falco, coratini doc: una mega sala congressi, che, oltre ai matrimoni, potrà essere destinata anche a meeting, banchetti e ospitalità in genere. Su una superficie di 25.000 mq, con un corpo di fabbrica da 5.000 mq. e un volume che esprime 12mila metri quadri complessivi, la NEW LIONS Ricevimenti si presenta con una struttura neoclassica su 4 livelli per una capacità ricettiva di oltre 600 persone nella nuova zona commerciale di Molfetta adiacente all'Asi. Situata in una posizione strategica, la struttura, facile da raggiungere per la vicinanza alla superstrada 16 bis e con ottimi collegamenti logistici, sarà dotata di tutti i comfort che la moderna tecnologia può esprimere. Si punta sulla qualità per offrire un servizio di alto livello senza trascurare il risparmio energetico e il rispetto dell'ambiente. «Abbiamo scelto di investire a Molfetta – dicono i fratelli Falco - perché la vostra città rappresenta un mercato storico e poi abbiamo consolidato una serie di collaborazioni a cominciare da quella con l'istituto alberghiero. Crediamo molto nel collegamento fra la scuola e il mondo imprenditoriale per realizzare una sinergia utile ad entrambi con uno scambio reciproco di esperienze che porti vantaggi a tutti. Inoltre, abbiamo voluto dare un forte impatto estetico, unito a un discorso raffinato a cominciare dagli arredi per finire al servizio, che vogliamo curare nei minimi particolari. Avremo, ad esempio, un parcheggio interamente coperto e ambienti esterni, nei grandi giardini, curati con gusto. Avremo quanto di meglio la tecnologia oggi ci offre per la climatizzazione e i servizi, il tutto chiaramente finalizzato ad una gradevole permanenza degli ospiti. Infine la ristorazione offrirà quanto di meglio propone la nostra gastronomia tradizionale (abbiamo trent'anni di esperienza nel settore della ristorazione). Per quanto riguarda l'occupazione pensiamo di impiegare 50-55 unità lavorative a regime, tutte di Molfetta. E questo il nostro contributo alla crescita del territorio. Della nostra iniziativa se ne avvantaggerà anche l'indotto: acquisteremo a Molfetta tutta la materia prima, i prodotti che utilizzeremo avranno una provenienza strettamente locale. Del resto abbiamo fatto un'indagine di mercato e ci siamo resi conto che Molfetta offre questa possibilità di rifornimento in primis per quanto riguarda i prodotti ittici, ma anche carne e verdure sono tutti di prima qualità. Avremo così la possibilità di offrire un prodotto fresco ai nostri clienti. Prevediamo di partire in primavera, i lavori di completamento della struttura procedono rapidamente grazie anche all'impegno progettuale e alle maestranze locali che voglio ringraziare unitamente allo studio Sallustio-Pisani e in particolare l'ing. Leo Pisani e l'architetto Eugenia Spaccavento, che ci hanno sostenuto e guidati in questa nostra impresa. Crediamo nella funzione sociale del nostro lavoro. La nostra formazione deriva dalla cultura del territorio, possiamo considerarci dei self made man, siamo partiti da zero e, passo passo, abbiamo costruito la nostra attività imprenditoriale, il tutto nel pieno rispetto della gente che ci circonda e dei nostri collaboratori. Ora puntiamo a Molfetta con spirito imprenditoriale, ma anche di servizio e di rispetto per questa comunità che abbiamo imparato a conoscere e amare nel corso di questi anni. Noi della New Lions Ricevimenti, insieme ai nostri uomini crediamo fortemente in questi valori e l'impegno quotidiano è costante, intenso e appassionato».
Autore: Laura Amoruso
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""





Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet