Recupero Password
Lungomare a senso unico di marcia a Molfetta, ma si rischia il caos In via sperimentale al fine di migliorare le condizioni del traffico, secondo il Comune. E le doppie e triple file e la congestione di via Ten. Fiorino e via Giovinazzo?
30 luglio 2009

MOLFETTA -L'ultima iniziativa irrazionale dell'amministrazione comunale e dei vigili urbani è la decisione di trasformare il Lungomare Colonna di Molfetta in senso unico nel tratto compreso tra via Orsini e via Lezza, in direzione Giovinazzo. Un provvedimento, definito sperimentale, ma che creerà ancora più caos in quel tratto di strada, soprattutto nelle ore serali. Ma quel che è più grave è la dichiarazione del comandante della Polizia Municipale, cap. Giuseppe Gadaleta: «L'istituzione del senso unico di marcia sul lungomare consente di creare un percorso alternativo e soprattutto più agevole per i veicoli diretti nella zona di Levante della città, decongestionando di fatto la circolazione sia in piazza Garibaldi che su via Ten. Fiorino». Forse il comandante dei vigili non abita a Molfetta e non percorre quelle strade, soprattutto la sera. In realtà, con questo provvedimento, si va a congestionare di più via Ten. Fiorino che diventa l'unica alternativa al lungomare. Il problema reale, invece, è quello delle doppie, triple file delle auto in sosta, che nessuno sanziona. Ora, con il senso unico, le file si moltiplicheranno, rendendo impraticabile tutta la zona. E chi farà rispettare le regole? Nessuno, come avviene oggi, perché il lungomare è sempre nel caos. Le soluzioni al traffico non vanno fatte sulla carta, ma verificate sul posto Sembra che il provvedimento sia stato preso in seguito a una precisa richiesta avanzata dalle associazioni di categoria dei commercianti che operano sul lungomare. Anche loro sbagliano, ma sulla lungimiranza dei commercianti si potrebbe scrivere un libro. Vedono tutto nella loro ottica e si fanno male da soli, come avviene da anni a Corso Umberto, dove hanno sempre ostacolato la zona pedonale. La razionalità di alcune categorie, è merce rara.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""



Ma io dico, è possibile che nn ci sia una e, dico una persona con un pò di cervello in questa cazzo di città?????!!! vorrei far notare che: con il lungomare a senso unico, prima cosa, se ora più di uno si faceva un piccolo scrupolo per non parcheggiare in doppia fila, sapendo che dal lato opposto arrivano altre auto, con il senso unico la doppia fila la farà da padrone; seconda cosa dopo la mezzanotte il lungomare si chiamerò: autodromo e motodromo di Monza; terza cosa, ma se via ten. fiorino e P.zza Garibaldi già da ora sono impercorribili per via del traffico (sabato e domenica peggio ancora)cosa accadrà ora??? sarà ancora più macello per chi vorrà raggiungere il lato levante, altro che decongestione, perchè sarà l'unica via percorrbile, forse la decongestione sarà degli automobilisti a furia di bere acqua fresca per calmarsi nel traffico; quarta cosa, che ne sarà delle traverse del lungomare e dei residenti??? mai nessuno ci pensa, che oltre a sopportare gli schiamazzi notturni e le gare di moto gp, ora dobbiamo fare anche il giro di molfetta per arrivare a casa??? quinta cosa, per chi vuole raggiungere il lungomare a varie altezze (ex beatles ed ex guardia di finanza, o ciao ciao), vi siete resi conto del giro che dovrà fare e del traffico che si creerà in zona???? e io richiedo, vi rendete conto di quanto costerà questa sperimentazione??? L'UNICA SOLUZIONE DA ADOTTARE ERA UN PRESIDIO DI VIGLI URBANI FISSO, SIA IN DIVISA, E SIA IN BORGHESE (MULTANDO CHI SPORCA E FA MACELLI SUL MURETTO, PER NON PARLARE DEGLI SCOTTER SENZA TARGA E MINI MOTO CHE ANCORA CIRCOILANO LIBERMAMENTE).... per il resto dico solo: ASSURDO....



Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet