Recupero Password
Lotta stile libero. Il molfettese Mirko Sigrisi della Libertas batte il gemello ed è campione italiano
15 aprile 2009

Mirko Sigrisi della Libertas Molfetta, è il nuovo campione italiano di lotta stile libero kg 96. L'atleta vince la finale battendo il fratello gemello Nicolò. Entrambi avevano vinto in precedenza i rispettivi gironi ed hanno dovuto confrontarsi per il 1° e 2° posto. Nella storia longeva di questo campionato mai si era verificato che i due finalisti fossero due fratelli gemelli come i nostri gemelli Sigrisi. Nei loro match hanno dimostrato di meritarsi la convocazione ottenuta a fine gara per la nazionale juniores che parteciperà a giugno ai Campionati Juniores di Lotta stile libero che si disputeranno a Tiblisi in Georgia. Bene anche le prestazioni di Amato Luca classificatosi 3° nella categoria 120 Kg e Gadaleta Gaetano giunto al 5° posto nella medesima categoria. Gli atleti Minervini Corrado, Annese Claudio, Gigante Domenico, Marino Salvatore Alex e Pignatelli Vito hanno dato il massimo e hanno disputato un girone eliminatorio molto difficile evidenziato dall'alto livello degli atleti partecipanti. Gli allenatori Mauro Sciancalepore e Tommaso Cilardi possono ritenersi senz'altro soddisfatti delle prestazioni dei propri ragazzi che hanno preparato la squadra con grande dedizione per poter affrontare la competizione al massimo delle possibilità. Grazie agli ottimi risultati della squadra la Polisportiva Libertas è 3° nella classifica per società, il Presidente Onorario, l'Avv. Oronzo Amato, che ha personalmente accompagnato la squadra molfettese ai Campionati, può ritenersi soddisfatto del lavoro dell'intera squadra, che lo ripagano per l'enorme interesse e la grande passione che mette ogni giorno per quel bellissimo sport che è la lotta. A lui un grazie davvero di cuore, poiché senza di lui questo non sarebbe possibile e la Libertas Molfetta non sarebbe così grande.
Autore: Nicolò Ayroldi
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet