Recupero Password
La polizia locale di Molfetta e l’uso di spray urticante, sfiorata una bambina. Un lettore scrive a “Quindici” Una conferma delle nostre perplessità sulla dotazione di armi per i vigili urbani
10 settembre 2022

 MOLFETTA – Polizia locale di Molfetta e venditori ambulanti extracomunitari, uno spiacevole episodio segnalato a “Quindici” da un lettore: «Buonasera, vi voglio raccontare quanto di vergognoso è accaduto stasera alle bancarelle.

La polizia locale verso mezzanotte ha fatto una retata contro sei venditori extracomunitari a cui sono seguiti attimi di tensione e qualche agente ha ben pensato di usare lo spray urticante tra la folla colpendo anche i passanti, tra cui una bambina.

Bottino del sequestro: 2/3 scarpe e una cintura. Valeva la pena fare questa azione di forza con questi metodi?

E se fossero stati armati avrebbero impugnato le armi?».

La ringraziamo per la segnalazione che conferma le nostre perplessità sulla dotazione di armi alla polizia locale, una situazione con non pochi rischi, come “Quindici” ha scritto in passato.

© Riproduzione riservata

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet