Recupero Password
L'attore molfettese Gambardella appare nello spot del Montepaschi girato da Tornatore
09 febbraio 2009

MOLFETTA - L'attore molfettese Arturo Gambardella (foto) è fra i protagonisti dello spot della banca Monte dei Paschi di Siena "Una storia italiana", visionabile anche su Internet. La regia è di Giuseppe Tornatore. Gambardella interpreta il fotografo che partecipa a una sfilata di moda milanese. L'attore molfettese parteciperà anche a una fiction della Rai sulla quale mantiene il riserbo. E' firmata dal regista premio oscar Giuseppe Tornatore, sulle note di Paolo Conte, la campagna pubblicitaria con cui Banca Monte dei Paschi di Siena torna in Tv. Le persone, i luoghi, i gesti quotidiani, le emozioni della vita di tutti i giorni sono i protagonisti del nuovo spot istituzionale, un vero e proprio film, che sarà in programmazione dal 4 marzo su tutte le reti nazionali. La macchina da presa di Giuseppe Tornatore rivela l'emozione e la semplicità di una “giornata italiana” fatta di piccoli gesti quotidiani, attraverso le persone e i luoghi di un viaggio che va dal nord al sud della nostra penisola. Milano, Torino, Venezia, Firenze, Roma e Catania sono alcuni dei luoghi simbolici scelti dal regista come scenografia per raccontare la storia del Monte dei Paschi di Siena, una banca contemporanea da 535 anni, che lavora a fianco del paese accompagnando la vita degli italiani per dare risposte concrete alle loro esigenze. Tre soggetti di 30 secondi e uno di 60 per raccontare il “made in Italy” di cui Banca Monte dei Paschi di Siena è rappresentante autorevole: una marca autentica, frutto della storia, “una storia italiana dal 1472”. Nel film la banca è vista come un elemento della vita di tutti i giorni, la cui presenza non si nota fino alle immagini finali dove si scopre che è sempre stata lì, vicino al bar, al caffè, al giornale, al mercato, alle persone per strada. Ma è anche qualcosa che sta dentro ai tratti fondamentali del nostro Paese: arte e cultura, industria e design, agricoltura e ambiente, cinema e musica. Lo spot di Banca Monte dei Paschi di Siena - “Una storia italiana” - si è aggiudicato la prestigiosa scultura della trentanovesima edizione del Key Award, il primo festival nazionale dedicato ai migliori film pubblicitari. Una giuria di esperti qualificati (direttori di testate, giornalisti autorevoli di quotidiani e mensili, docenti universitari, registi, direttori creativi e presidenti di associazioni di settore) ha assegnato alla pubblicità di Banca Monte dei Paschi di Siena il primo premio per la categoria “campagne istituzionali e sociali, comunicazione pubblica e politica”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet