Recupero Password
L'abbraccio dei tifosi alla Pallavolo Molfetta. Sconfitta dignitosa contro l'Isernia
27 settembre 2010

MOLFETTA - Ci sono serate in cui non è tanto importante vincere, ma dimostrare di esserci. Sabato è stata una serata di quelle. La Pallavolo Molfetta ha incontrato la Fenice Isernia in occasione della presentazione ufficiale della squadra che parteciperà al prossimo campionato. Ebbene, il punteggio alla fine ha decretato la vittoria degli ospiti per 3-1, ma la sconfitta dei biancorossi è stata a testa decisamente alta. La squadra di Pino Lorizio ha anche vinto un set, il primo, mantenendo l'equilibrio del match nel terzo e quarto parziale, conclusi rispettivamente 25-22 e 25-23 per i molisani. Soprattutto in quest'ultima frazione i molfettesi hanno avuto grosse chance di allungare la gara al tie-break. In vantaggio per lunga parte del set, si sono fatti rimontare e superare proprio nelle battute finali. Il pubblico alla fine ha apprezzato, la strada è quella giusta, l'avversario era di rango superiore. Aver mantenuto la partita in equilibrio è una nota di merito.
Tante le belle notizie per Lorizio: la condizione eccellente di Piccioni, la crescita di De Luca e Parisi, l'affidabilità dimostrata da Del Vecchio, Rau e Valente, la bella prestazione di Bisci. Insomma, un gruppo che migliora progressivamente e il gradimento degli spettatori.
In casa Isernia, assente Valera, impegnato ai Mondiali con il suo Venezuela, hanno destato impressione soprattutto l'opposto Sabbi e De Paola. Il primo con gli attacchi, il secondo in battuta, hanno più volte messo in difficoltà i molfettesi.
Al di là della partita, è stata festa grande per i biancorossi, chiamati a ricevere il saluto del pubblico immediatamente prima dell'inizio delle velleità. Ora c'è da riprendere il lavoro in palestra, proseguire nella ricerca della preparazione ottimale in vista dell'inizio del campionato. Dopo l'assaggio della serie A, servirà riprendere la giusta verve in allenamento. Ricominciare, in altre parole, con la stessa intensità di prima. Prima del 16 ottobre, data di inizio del campionato, ci saranno altre amichevoli, ma nel mirino c'è già l'esordio ufficiale.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet