Recupero Password
Il TT Inottica protagonista Tennistavolo
15 marzo 2007

Ancora vittorie per il TT Inottica in campo nazionale a livello di club ed ottimi risultati delle sue atlete a livello internazionale con le nazionali italiane assoluta e giovanile. E partiamo proprio dai risultati delle nostre atlete con le rappresentative italiane; Wang Yu ha partecipato con buoni risultati agli Open del Qatar e del Kuwait, mentre al Torneo Giovanile in Svezia Rossella Scardigno nella gara di singolare Classe Due ha conquistato la medaglia di bronzo con un ottimo terzo posto; nella gara di doppio, inoltre, in coppia con Chiara Trotti ha superato il primo turno. Invece, nei Tornei Nazionali disputati a Caserta e Messina, solo l'influenza che ha colpito Viviana Racanati e Rossella Scardigno e la contemporaneità delle due manifestazioni hanno impedito alla società molfettese di festeggiare, dopo Terni, un'altra vittoria di società. Nonostante tutto a Caserta Viviana Racanati, pur in condizioni fisiche precarie, è scesa in campo nella prima giornata di gara ed ha vinto il singolare allievi battendo tutte le sue avversarie ed in particolare Chiara Colantuoni (TT Eureka Palermo), ma l'influenza le ha impedito di presentarsi in campo nella seconda giornata nella gara settore ragazzi, che la vedeva tra le favorite per la vittoria finale. Al Torneo di Messina il TT Inottica è stato rappresentato da Ileana Irrera, che non è riuscita a ripetere l'en plein di Terni in cui aveva realizzato due splendide vittorie. Infatti la Irrera, al ternine di una partita equilibrata conclusasi solo al quinto set nel singolare juniores, è stata battuta in semifinale da Jessica Scucchia (TT Universitaria Messina): nel singolare Under 21, però, si è presa la rivincita battendo dapprima la messinese con un secco 3 a 0 e poi superando in fila Guarnera, Tomagra, Famiani e soprattutto Loredana Rampello (TT Caserta). Chiusa la parentesi dei Tornei nazionali, validi per le qualificazioni alle Finali dei Campionati Italiani Individuali, sono ripresi i Campionati a squadre che vedono il TT Inottica presente in Serie A1 ed in Serie A2. Dopo l'inaspettata sconfitta casalinga con il TT Saint Vincent Petroli, niente da fare per la squadra molfettese nei recuperi con il TT San Donatese e con lo Sterilgarda TT Castel Goffredo. Infatti, il team di Giuseppe Del Rosso è stato sconfitto dalla squadra Vice Campione d'Italia nel Palatennistavolo di Via Giovinazzo, sempre più caratterizzato da una temperatura polare, con lo stesso punteggio di 0-3 subito nell'incontro di andata. Ed avrebbe potuto anche avere un esito diverso se Han Yan, n.12 nelle classifiche delle atlete straniere in Italia, avesse compiuto il miracolo di battere la rumena Daniela Dodean, n. 5 nella stessa classifica: infatti Han, sconfitta al quinto set dopo aver recuperato dal 0-2 fino al 2-2, solo per un pelo ha fallito nell'impresa. La squadra, comunque, non ha smesso di lottare: l'incontro successivo tra Wang Yu e Geng Nannan, n. 6 in classifica, è iniziato con un parziale di 11 a 3 in favore della molfettese, ma poi la milanese ha infilato tre set di fila e quindi sul 2 a 0 per il TT San Donatese al TT Inottica sono rimaste ben poche possibilità di ribaltare le sorti dell'incontro. La Scardigno, sconfitta nel primo set per 11 a 6, è partita male ma nel set successivo è riuscita a riagguantare la milanese Lisa Ridolfi vincendo per 11 a 7: a questo punto, come era già accaduto a Wang Yu, anche la Scardigno perdeva di misura nel terzo set e poi crollava nel quarto, dando così via libera alla Ridolfi ed alla San Donatese Dopo l'incontro con il TT San Donatese è stato recuperato a Castel Goffredo l'incontro tra il TT Inottica e lo squadrone Campione d'Italia e d'Europa dello Stelirlgarda. Era chiaramente un'impresa impossibile evitare la terza sconfitta consecutiva per la squadra molfettese formata da Wang Yu, reduce dagli impegni con la nazionale italiana agli Opern Internazionali Assoluti disputati nel Qatar e nel Kuwait, oltre che da Han Yan e Valentina Racanati. E così è stato, visto che la squadra mantovana si è imposta per 3 a 0 con Laura Negrisoli, Mihaela Steff ed Alessia Turrini che hanno battuto Wang Yu, Han Yan e Valentina Racanati. La partita più combattuta è stata sicuramente la prima tra Laura Negrisoli e Wang Yu che si è conclusa a favore dell'atleta mantovana solo ai vantaggi del quinto set con il punteggio di 9-11, 11-9, 11-5, 5-11 e 13-11. Poca gloria per Han Yan, sconfitta dalla Steff e per Valentina Racanti superata dalla Turrini con lo stesso punteggio di 3 a 0. Nell'ultima giornata disputata ill TT Inottica è tornato a vincere in casa con il TT Muravera, anche se di misura per 3 a 2. Indubbiamente la fatica comincia a farsi sentire nelle gambe delle atlete molfettesi che dall'estate scorsa sono continuamente impegnate tra stage, Campionati a squadre, Tornei Nazionali ed Internazionali. Protagonista indiscussa della serata è stata Han Yan che, vincendo la prima partita con l'armena Armine Makinyan per 3 a 2 e l'ultima partita con Zhang Xuan per 3 a 0, ha dato un contributo decisivo per la vittoria della squadra, che giovava praticamente in due contro tre. Infatti Valentina Racanati, con una febbre da cavallo addosso, non poteva fare altro che atto di presenza in campo e rinunciare alla sua partita con Luana Montalbano; d'altra parte Rossella Scardigno impegnata con la seconda squadra in Serie A2, non poteva prendere il suo posto. Inaspettatamente al di sotto del suo rendimento Wang Yu che ha battuto seccamente la cinese Zhang Xuan per 3 a 0 (11-6, 11-7 e 11-5), ma è stata invece sconfitta per 3 a 1 da Armine Makinian (10-12, 11-7, 16-14, 11-9). Fortunatamente Han Yan ha avuto una serata eccezionale battendo non solo la n.2 sarda Zhang ma ance la n.1 Makinyan ed evitando così la quarta sconfitta con l'ultima in classifica generale. Anche in Serie A2 il TT Inottica è tornato in campo a Molfetta con la seconda squadra formata da Wu Yan, Ileana Irrera, Rossella Scardigno. Le ragazze molfettesi, prive della febbricitante Viviana Racanati, hanno affrontato il TT Universitaria Messina e con un secco 5 a 0 hanno superato la squadra siciliana consolidando così il primato solitario in classifica generale.con un ruolino di marcia addirittura superiore a quello delle loro compagne in Serie A1. Il team molfettese non ha lasciato scampo alle messinesi ed ha negato loro perfino la soddisfazione di vincere almeno un set: infatti, tutte le partite si sono concluse con un secco 3 a 0 a favore delle atlete locali. Nelle partite prima tra Ileana Irrera e Jessica Scucchia e poi tra Wu Yan ed Antonella Tomagra solo un set è stato equilibrato, ma negli altri due la supremazia delle molfettesi è stata schiacciante. Nettissima anche la vittoria di Rossella Scardigno, che ha battuto Esmeralda Guarnera con il punteggio di 11-3, 11-2 ed 11-3; altrettanto nette le vittorie di Wu Yan sulla Scucchia e di Ileana Irrera che infine ha completato il successo molfettese imponendosi sulla Guarnera. A due giornate alla fine di un Campionato, finora dominato dalla squadra del coach Giuseppe Del Rosso, sabato prossimo il TT Inottica affronterà in trasferta il TT Barcellona Pozzo di Gotto, ma l'incontro decisivo per definire la classifica generale sarà proprio l'ultimo che vedrà sabato 31 marzo il TT Inottica giocare in casa con il TT Palermo.
Autore: Domenico Valente
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet