Recupero Password
Flora la Rossa trascina con la Don Tonino Bello Molfetta alla vittoria per 5 a 3 a Ruvo
22 marzo 2009

MOLFETTA - Esaltante vittoria della Don Tonino Bello Molfetta in trasferta contro la Virtus Calcio Ruvo per 5 a 3 nel recupero della 17^ giornata di campionato di C2 di calcio a 5. Gran merito della vittoria va alla eccellente prestazione del bomber Flora La Rossa (foto) indubbiamente una delle migliori giocatrici del campionato che ha messo a segno 4 delle 5 reti delle biancorosse. Su un campo ostico come quello del Ruvo sul quale fino a questo momento sono uscite sconfitte quasi tutte le altre squadre tra cui il Martina Calcio Femminile e la Montelli Putignano oggi al 2° e 3° posto in classifica, la squadra del Ruvo è stata travolta dalla Don Tonino Bello che grazie ad una migliore impostazione tattica di mister Nico Cirillo ha mostrato più razionalità negli schemi di gioco, per il resto l'intera squadra della Don Tonino Bello Molfetta con il portiere Gina Pazienza, l'universale Mariangela Minervini, la pivot Alessandra de Bari, la centrale il capitano Girma Gadaleta e l'attaccante Nicla Bufi ha evidenziato una determinata aggressività offensiva e più carattere in campo delle avversarie. L'incontro si poteva chiudere con un risultato ancor più eclatante se non fosse per le ottime parate della giovane Maria Giovanna Tempesta. La partita già nel primo tempo ha evidenziato lo stato di forma di tutta la squadra molfettese dopo la rete al 10' di Angela Pantaleo per il Ruvo, al 13' e 14' la Don Tonino Bello ha sfiorato la rete con un tiro di poco a lato solo davanti al portiere ed un palo colpito da Flora La Rossa; il pareggio era nell'aria ed è stato ottenuto al 29' dall'indomabile Flora La Rossa con un imprendibile tiro libero. Nel 2° tempo nonostante il Ruvo si sia portato in vantaggio per 3 a 1 al 7' e 20' con reti di Natalia Berardi di cui l'ultimo su tiro libero, La Don Tonino Bello non ci sta, e guidata egregiamente in campo dalla capitana Girma Gadaleta è andata sempre più in crescendo segnando altre 3 reti al 22', 24' e 27' con Flora La Rossa che è stata un'autentica mattatrice della partita; suo è stato anche il passaggio finale che ha consentito di andare a rete al 30' la brava universale Nicla Bufi anche lei con il vizio del goal negli ultimi tempi, che ha chiuso il risultato per la Don Tonino Bello sul 5 a 3. Con questa prestazione contro il Ruvo sono cinque le vittorie consecutive della Don Tonino Bello che al momento valgono il 7° posto in classifica a un punto dalla Focus Foggia e dallo stesso Ruvo. Archiviato il successo la squadra molfettese è già concentrata alla prossima difficile partita di recupero della 8^ giornata di ritorno che si giocherà in trasferta martedi 24 marzo prossimo alle ore 21.30 presso il Palasport contro il Martina Calcio femminile. A fine partita il presidente Mimmo de Candia non ha difficoltà a dichiarare: “La squadra della Don Tonino Bello è pronta e carica per battersi alla pari con la squadra del Martina Calcio Femminile, e non è più disposta a regalare punti di classifica a nessuna squadra avversaria, come purtroppo è accaduto finora anche con la complicità di alcune decisioni arbitrali ingiuste e discutibilissime che hanno tenuto fuori squadra per squalifica proprio Flora La Rossa e Girma Gadaleta due delle migliori giocatrici molfettesi”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet