Recupero Password
Ecclesiadi, calcio femminile: pari tra S.Pio X e S. Gennaro, ne approfitta S. Achille
02 maggio 2009

MOLFETTA - Divertimento e a tratti spettacolo nell'esordio del gentil sesso sul campo di calcio a 5 delle Ecclesiadi. Nel girone unico del calcio femminile si sono affrontate per la prima giornata, sul campo del Seminario Regionale di Molfetta, la formazione A di Sant'Achille (parrocchia che presenta ai nastri di partenza della disciplina due formazioni, la seconda riposava) e Immacolata, mentre San Gennaro se l'è vista con San Pio X, in un match dalle forti connotazioni emozionali. E' già “fughina” nel girone unico per Sant'Achille, l'unica a uscire vittoriosa, visto che San Gennaro e San Pio X impattano. Sotto il sole del pomeriggio, le ragazze hanno dato davvero tutto, finendo esauste. In generale, animi più distesi di quelli intravisti nel torneo maschile: queste ragazze, che non saranno tutte Carolina Morace, quanto a sano agonismo, ma anche simpatia e una buona dose di autoironia, hanno molto da insegnare ai colleghi uomini. Si torna in campo sabato 9 maggio, e a riposare sarà stavolta la formazione A di Sant'Achille: in campo per la seconda giornata Immacolata-San Gennaro e San Pio X-Sant'Achille B, in un pomeriggio, probabilmente, ancora più caldo di questo. Di seguito, nel dettaglio, gli incontri della prima giornata IMMACOLATA – SANT'ACHILLE A 1-2 E' la partita dei rigori. Inizio di gara molto lento, con una prolungata fase di studio da parte delle due formazioni, che evidentemente vogliono capire a che livello siano le avversarie: ne esce un primo tempo avaro di costrutto con molta lotta in mezzo al campo e qualche scontro proibito. E' però Sant'Achille a passare in vantaggio, con una palla messa in mezzo che la numero 11 è brava a insaccare. Recriminano però le rosa dell'Immacolata per una clamorosa traversa colpita in chiusura di tempo. Conteggio dei legni subito pareggiato, nella ripresa, da Sant'Achille, che vede infrangersi sul palo la possibilità di chiudere la partita. Ed infatti, arriva il pari: tocco di mano in area “rossa”, calcio di rigore, e la numero 13, “Jimmy”, non sbaglia. Sarà però un altro rigore a punire l'Immacolata, che pure aveva sfiorato ripetutamente il clamoroso sorpasso: un altro tocco di mani, un altro rigore, stavolta nell'area opposta, medesimo risultato. La numero 7 stavolta non prende palo ma la mette, e si chiude sul 2-1 per Sant'Achille. Qualche lamentela per l'episodio del rigore da parte dell'Immacolata, che deve però rimpiangere anche qualche incertezza fatale sottoporta. SAN GENNARO – SAN PIO X 2-2 Grazie ad un incredibile finale di gara, la partita tra le “dark” di San Pio X e le rosse di San Gennaro rischia di finire, alla faccia dei maschietti, nella galleria delle più belle ed emozionanti dell'intera manifestazione. Non si direbbe, all'inizio: grandi ritmi, ma poco gioco, e grande fisicità. San Gennaro è più rocciosa, mentre San Pio X si fa apprezzare per qualche scambio “dai e vai”. San Gennaro sembra avere, però, qualcosa in più tra i pali: sembra, perché alla metà del primo tempo, quasi a sorpresa, il portiere delle rosse, fin lì perfetta, non riesce ad anticipare, in uscita disperata, la numero 8 avversaria, che alza il pallonetto e segna un gran gol. Ma in chiusura di tempo, la perla: la numero 10 di San Gennaro dimostra di meritarsi il numero che ha sulle spalle, e nella più classica tradizione, segna il pareggio con una sberla su calcio di punizione. Si torna in campo sull'1-1, e la partita vive una fase di stanca: confusione a centrocampo, si danno e si prendono, San Pio X cambi anche il portiere. Giocano molto di rimessa le nere, e dopo averlo sfiorato in un paio di occasioni, trovano in 2-1 con la doppietta di una numero 8 che si candida come Inzaghi del torneo in gonnella: assente per gran parte della manovra, è letteralmente letale sottoporta. San Gennaro non ci sta: si proietta in avanti, ed è assedio all'area delle avversarie: mischie furibonde in area, batti e ribatti, salvataggi sulla linea, a bordo campo il tifo si fa sentire. Alla fine, è la numero 5 di San Gennaro a trovare il pareggio tutto sommato giusto, e a far scattare il boato. Del torneo di calcio femminile si è già detto: le Ecclesiadi tornano invece domani, con il “giorno dei giochi”. Iniziano, dislocati in diverse parrocchie, i tornei di Dama, Scacchi, Biliardino e Burraco. Quindici, coma al solito, vi darà conto dei risultati. Nella galleria fotografica, le formazioni scese in campo nella prima giornata del torneo di calcio a 5 femminile: nell'ordine, le ragazze dell' Immacolata, di San Gennaro, di San Pio X e di Sant'Achille, squadra "A".
Autore: Vincenzo Azzollini
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet