Recupero Password
Domenico De Gennaro: un molfettese doc capitano della Virtus
31 agosto 2011

MOLFETTA - Tornare protagonisti è l’obiettivo principale di questa nuova stagione per la Virtus Pallacanestro Molfetta. Un anno importante se non fondamentale: scendere di due categorie e cercare di fare bene da subito con una squadra del tutto nuova è qualcosa di possibile, ma sicuramente non facile, specie in un campionato lungo e impegnativo come quello dell’ormai ex C ora rinominata Divisione Nazionale C.
Ma per un molfettese doc amante del basket, la Virtus Molfetta è tutto e per essa darebbe anima e corpo pur di raggiungere il massimo possibile. E se in squadra di molfettesi doc ce ne sono perché non dover pensare in positivo? Se poi il molfettese doc è anche capitano di una nave equipaggiata da un giusto mix di giovani vogliosi di far bene ed esperti pronti a dare battaglia in qualsiasi momento allora chissà che non ci si possa levare qualche soddisfazione.
Ebbene il molfettese doc di cui parliamo è Domenico De Gennaro, da quest’anno capitano della Virtus Pallacanestro Molfetta, un’eredità non certo leggera se si pensa agli ultimi capitani molfettesi, elementi come Francesco Teofilo e Andrea Maggi, grandi giocatori ma altrettanto grandi uomini e lottatori per l’unico obiettivo e cioè la Virtus. Per De Gennaro si tratta di un ritorno nella prima squadra cittadina dopo che vi aveva fatto parte dal 2002 al 2005 prima di trasferirsi a Trani.
Oltre ai 3 anni in casacca Virtus, qui a Molfetta ha disputato altrettante stagioni con la maglia della Fulgor da capitano, dove insieme agli altri senior e al coach Gesmundo è riuscito a trasmettere voglia di migliorarsi sempre più e grinta per affrontare anche avversari difficili a un gruppo di ragazzi che anno dopo anno non ha mai smesso di stupire e far divertire ed entusiasmare un pubblico sempre più presente sugli spalti nelle gare di serie D.
Ora a lui il non semplice compito di capitanare questo nuovo gruppo voglioso di far bene come egli stesso sottolinea nella conferenza stampa di presentazione: “Siamo un gruppo di bravi ragazzi, con tanta voglia e grinta messa in campo già negli allenamenti, fattore che va per ora a sopperire al fatto che siamo un gruppo totalmente nuovo e tra noi non ci conosciamo quasi per niente”. E conoscendo le idee tattiche di coach Gesmundo la grinta e la grande voglia di tutti i ragazzi è già qualcosa di ottimo su cui costruire una stagione.

 

Autore: Giordano Germinario
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet