Recupero Password
Commercio: il Comune modifica il calendario di aperture festive. E scoppia la bufera
04 febbraio 2006

MOLFETTA – 4.2.2006 Nuova bufera sul mondo del commercio. Si è appreso infatti che nei giorni scorsi il Comune di Molfetta ha emanato una ordinanza con cui modifica il calendario di aperture domenicali varato nel dicembre scorso, portando da nove a trenta le giornate festive in cui gli esercizi commerciali saranno autorizzati ad aprire i battenti per tutto il 2006. Tale decisione sarebbe motivata dal fatto che, nelle scorse settimane, era stato siglato un accordo tra le organizzazioni sindacali di categoria e dei lavoratori (Confesercenti, Confcommercio, Cgil, Cisl e Uil), i rappresentanti del Fashion District e l'amministrazione comunale che, nell'ambito di un più ampio ed articolato progetto finalizzato alla valorizzazione di tutto il settore commerciale della nostra città, prevedeva anche l'innalzamento fino a trenta del numero di aperture domenicali consentite. Questa intesa, però, era condizionata all'ottenimento, da parte della Regione, dello status di “città d'arte” per Molfetta. Il Comune, invece, stando a quanto si è appreso, ha deciso di accelerare i tempi e di emanare l'ordinanza che modifica il calendario di aperture festive, nelle more del procedimento amministrativo ancora in corso per l'ottenimento del riconoscimento di “città d'arte”, senza cioè aspettare il decreto della Regione. Come prevedibile questa iniziativa dell'amministrazione ha indispettito le organizzazioni sindacali di categoria tanto che il presidente regionale della Confesercenti, Ottavio Severo, ha inviato ieri una diffida formale al Comune con cui avverte che, se non dovesse essere ritirata tale ordinanza che viola in maniera evidente l'intesa raggiunta, i commercianti considereranno nullo l'accordo sottoscritto e si opporranno in maniera decisa a qualsiasi ipotesi di revisione del calendario di aperture festive. Insomma, la tregua che sembrava raggiunta tra i commercianti e l'amministrazione appare già un lontano ricordo. Giulio Calvani
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet