Recupero Password
Centro Ford Molfetta solo al comando BASKET
15 dicembre 2005

La squadra c'è. La classe non manca e i risultati si vedono. Il Centro Ford Molfetta di basket è primo in classifica a tre turni dal giro di boa. I ragazzi di coach Carolillo in serie positiva da nove turni stanno dimostrando tutto il loro valore e la loro forza alle dirette avversarie. Il primo schiaffo la Virtus lo ha dato al Marigliano nel big match più atteso. I cestisti biancoblù hanno passeggiato in casa con la capolista, riuscendo a fare un figurone e a rispondere alla scorribanda ospite. La partita, dopo un inizio equilibrato, non ha avuto storia: il Centro Ford con Varisco, Maggi e Leo in doppia cifra ha dominato l'area mettendo a disagio i terminali avversari, controllando la gara fino al suono della sirena. La Virtus ha sfruttato il doppio turno casalingo con un'altra vittoria in quel di Campobasso contro l'Olimpia Campobasso. Un incontro che ha visto la compagine molfettese soffrire un po' nella prima frazione poi i ragazzi hanno riscaldato le loro mani al tiro dando una maggiore fluidità al gioco concretizzando il lavoro di Leo baluardo sotto il tabellone e di Teofilo trascinatore della squadra ha piazzato un paio di triple che hanno chiuso il match con una decina di punti al passivo. In quel di Caserta il Centro Ford ha dato spettacolo con ben sei virtusini in doppia cifra illuminando il gioco per tutto il corso della partita. Da segnalare l'ottima prestazione di Varisco che ha spaccato la difesa dei padroni di casa costretti ad arrendersi anche alle incursioni di Teofilo e Leo in gran forma. Si torna a giocare al PalaPoli ed è di nuovo vittoria questa volta ai danni del Chieti. La squadra di coach Carolillo si impone senza grosse difficoltà annientando la difesa, nascondendo il canestro ai vari tentativi di rimonta avversaria. Per gli ottimi risultati ottenuti va dato merito oltre che alla squadra anche al presidente Bellifemine e ai dirigenti che hanno investito molto su questo gruppo e ora stanno raccogliendo i frutti del lavoro svolto. È degli ultimi giorni la notizia che la Virtus ha espugnato anche il parquet dell'Anagni rimanendo da sola in testa alla classifica. La classifica: Molfetta 20; Marigliano18; Campobasso e Bisceglie 16; Anagni, Massafra e Ceglie 14, Sarno e S. Maria a Vico 12; Barletta, Monte di Procida e Chieti 10; Caserta 8; Bari e Napoli 6; Battipaglia 2. Leonardo de Sanctis
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet