Recupero Password
Carta bianca agli studenti Al liceo Scientifico laboratorio di comunicazione
15 giugno 2001

La pratica degli usi più diversificati della lingua parlata e scritta impone riflessione e approfondimento sui mezzi di comunicazione sociale. Sono queste esperienze che, a nostro avviso, devono essere iniziate fin dalla scuola di base per essere riprese e approfondite nella scuola superiore, dove, la riforma dell’esame di Stato, relativamente alla prima prova scritta, prevede l’opportunità di scegliere “in un vasto spettro di modalità espressive” (saggio breve, articolo di giornale). Indubbiamente, non si può pretendere di far scrivere in forma giornalistica se non si è imparato prima a “leggere” un giornale, cioè a decodificare i messaggi e i significati nascosti. E’ quello che hanno fatto gli studenti della classe 3° sez. E del Liceo Scientifico “A. Einstein” di Molfetta, coordinati dalla prof.ssa M. Turtur, docente di Italiano e Latino. La classe, infatti, ha aderito al progetto giornalistico “Carta Bianca” a cura de “La Stampa” e riservato alle scuole medie superiori di tutta Italia. Dopo un’attenta analisi condotta sugli articoli del giornale che arrivava in classe, si è passati alla stesura di un giornale. Gli studenti hanno costituito “gruppi di redazione” e, sulla base delle proprie conoscenze, degli spunti offerti dalla lettura del quotidiano e delle sollecitazioni dell’insegnante, hanno costituito il proprio giornale, composto di otto pagine, suddivise per aree tematiche. La classe è stata premiata con 400 Euro per l’articolo migliore di pag. 4 “Scientificamente parlando” e di pag. 6 “Il colore dei soldi”, scritti rispettivamente da Paolo Baldassare e Francesco Visaggio. Gli articoli, relativi alla paleontologia e all’economia, vista e vissuta dagli studenti, evidenziano lo stile agenzia e lo stile reportage ed esprimono con fluidità espressiva gli elementi essenziali della notizia, suscitando nel lettore curiosità. Indiscutibile la valenza educativa di tale esperienza, che ha visto, al di là della fondatezza e\\o “freschezza” della notizia, una scolaresca trasformarsi in laboratorio di comunicazione. Giovanna Musolino
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet