Recupero Password
Camminata fra i suoni silenziosi degli ulivi Iniziativa dell’Associazione nazionale città dell’olio
15 novembre 2022

E non abbiam bisogno di parole… Le parole non servono, non in questa domenica che il calendario indica come di fine ottobre, ma in realtà è del sessantotto agosto. Non c’è bisogno di parole, parla la natura, parla la lama, parlano gli ulivi. Sono suoni silenziosi eppure potenti, i loro. Sono suoni che diventano moniti. Ed è col massimo rispetto e senso di riconoscenza che il gruppo numeroso si avvia all’interno di Lama Martina. La giornata nazionale “Camminata tra gli ulivi” promossa dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio registra la partecipazione della nostra città e di tanti, tantissimi cittadini. Presenti anche CEA Ophris – Centro Studi e Didattica Ambientale Terrae e del Ser Molfetta. Tutto perfetto: il sole, la compagnia e la guida di Gianni Gadaleta, agronomo, e Vincenzo Piergiovanni, geologo. E la sorpresa continua: scoperta della natura, dei suoni, degli odori ma soprattutto la scoperta del fil rouge che collega l’Oriente con l’Occidente, tra la Puglia ed il Giappone accomunati dallo stesso, identico amore per questa meraviglia, l’ulivo. Ed allora termini giapponesi come kurà entrano nel nostro lessico perché la lama è come il posto più sacro della nostra casa, è lo scrigno della città, non solo botanico ma anche geologico, faunistico e giornate come queste servono a farci comprendere ancora meglio, la preziosità del dono. Lo sanno sicuramente gli antichi proprietari di questi terreni, diventati di proprietà comunale durante gli anni ottanta, ne hanno memoria, alcuni dei quali, partecipanti all’evento, quasi a voler ritrovare un amico, una persona cara, un figlio. Ed è commovente vederli abbracciare gli ulivi e cingere, assieme agli altri partecipanti, questi monumenti della natura, in un abbraccio. L’assessore alla Polizia Locale, Ambiente, Politiche Giovanili e Città Sane Caterina Roselli non nasconde la soddisfazione per la riuscita dell’i- niziativa. E’ palese il rinnovato interesse ver- so l’ambiente, il territorio, verso un suo prodotto, l’olio, che è alla base della no- stra dieta mediterranea. Ancora molto vi è da fare per conoscere questo nettare ed è questa la mission degli ovicoltori, dei frantoiani che, al termine della passeggiata nella Lama Martina, hanno voluto offrire una degustazione del proprio prodotto. Viviamo su un tesoro ma, a volte, non ne abbiamo consapevolezza. Semplice: la “Camminata tra gli ulivi” è un’iniziativa di grande impatto e proprio, come tutte le cose semplici, rimane indelebile. Da ripetere, da ripetere ancora ed ancora. © Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet