Recupero Password
Calcio. Virtus Molfetta bella ma sconfitta: al Petrone passa l'Apricena
17 ottobre 2022

MOLFETTA - Ancora una domenica sfortunata per la Virtus Molfetta che crea tanto, concretizza meno di quanto produce e si fa infilare dallo Sporting Apricena che bissa il successo in rimonta di Peschici.

Presutto schiera Zingaro in porta, Ferrieri e Grosso terzini, Cafagna e Tesoro al centro. Cormio, De Candia e Ferrieri compongono la linea mediana, Di Palo, Tesse e La Forgia il tridente d’attacco.

Primo tempo di totale dominio biancorosso biancorosso al Petrone, sia territoriale che in termini di azione prodotte. Nulla però schioda il punteggio: si va negli spogliatoi a reti bianche.

Nella ripresa, virtussini ancora con il piede sull’acceleratore: De Candia prova il jolly da fuori area ma coglie la traversa, poi la Virtus passa su un calcio di punizione da metà campo calciato da Tesoro su cui Cafagna è puntuale per la deviazione aerea.

La rete scuote gli ospiti. Olivieri pareggia i conti dagli undici metri, Ruggiero firma il sorpasso. Forcing finale ma il risultato non cambia: lo Sporting Apricena sbanca il Petrone e per la Virtus è caccia alla prima vittoria stagionale. Bel gioco, tante azioni prodotte, ma la dea bendata ha voltato le spalle agli uomini di Presutto.

Nel prossimo match, i biancorossi sfideranno sul Gargano l’Atletico Peschici.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet