Recupero Password
Calcio, serie D. Lo Sporting Fulgor Molfetta scatenato sul mercato Lo Polito nuovo allenatore, Pietroforte nuovo DS. Tesserati inoltre, tanti under di belle speranze
25 luglio 2017

MOLFETTA - Sono giorni di grande lavoro per la dirigenza della neonata Sporting Fulgor Molfetta. Giornate, in cui si stanno ponendo le basi, per competere e giocarsela, con le altre realtà blasonate della Serie D.

Il presidente Mauro Lanza ed il suo staff infatti, stanno riorganizzando l’assetto societario e non mancano le novità: Gianni Porta è stato nominato nuovo Direttore Generale del club, mentre a Gerardo Serino, è stata affidata l’organizzazione e la responsabilità del Settore Giovanile, che avrà la supervisione tecnica di mister Angelo Germinario.  

Per ciò che riguarda la prima squadra, è stato nominato Direttore Sportivo, Simone Pietroforte mentre mister Pino Lo Polito sarà il nuovo allenatore biancorosso. Il primo non ha bisogno di presentazioni, avendo lavorato in piazze prestigiose, come Matera in C1 nel 1993-94 e ancora in biancoblu nel 2012, ma nella sua lunga carriera si ricordano anche Taranto, Martina, Brindisi, Bisceglie, Latina, solo per citarne alcune. Insomma, esperienza e competenza per la Fulgor Molfetta. Lo Polito invece, è un tecnico giovane ma già con un bagaglio di tutto rispetto, avendo vinto il campionato di Eccellenza molisana con la Gioventù Calcio Dauna. Successivamente, è stato uno degli attori principali, del “miracolo” Madre Pietra Daunia, società data tra le pericolanti ad inizio della passata stagione ma salvatasi nel difficile e complicato girone H di Serie D 2016/17.

Si muove inoltre, il mercato in entrata per i biancorossi:  faranno parte della rosa a disposizione  di mister Lo Polito: il terzino destro Francesco Donvito, classe 98’ proveniente dal Barletta, il difensore Nicolas Lenoci, classe ’96 ex capitano del Bari Primavera e nell’ultima stagione 24 presenze nel Gozzano, team militante in Serie D. Ancora, Stefano Gissi, classe ’98 esterno alto, nell’ultima stagione protagonista in Eccellenza con la Molfetta Sportiva e l’esterno Antonio Petitti classe ’97, uno dei protagonisti della promozione del Bisceglie Calcio 1913 in Lega Pro. Perfezionati inoltre, gli accordi con il terzino sinistro Fabio Pastore classe ’98, cresciuto nel settore giovanile del Bari e nell’ultima stagione all’US Bitonto 1921 e Michele Lisi, difensore esterno classe ’98 proveniente dal Barletta 1922 di Eccellenza. Insomma, tutti giovani di belle speranze, motivati a far bella figura in un campionato difficile come quello di Serie D.

Firma infine, anche Fabio Lamatrice, centrocampista foggiano, lo scorso anno in forza alla Molfetta Sportiva in Eccellenza al quale dovrebbe aggiungersi nelle prossime ore, anche il fantasista Antonio Stefanini, anch’egli vecchia conoscenza dei tifosi molfettesi. Dallo staff del presidente Lanza infine, assicurano che il mercato è ancora lungo: l’entusiasmo e la voglia di far bene di certo non mancano, in una piazza come quella molfettese, “affamata” di grande calcio.

Massimiliano Napoli

 

© Riproduzione riservata

 


Autore: Massimiliano Napoli
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet