Recupero Password
Calcio a 5 maschile, Aquile Molfetta lotta ma si arrende nel finale Il Melilli vince in rimonta con un super Zanchetta
14 marzo 2022

MOLFETTA - Cuore, fame e tanta grinta servivano alle Aquile Molfetta di calcio a 5 maschile per provare a fermare la capolista ma dopo una partita giocata ad alti ritmi i biancorossi escono sconfitti a 30’’ dal termina con un gran goal di Zanchetta.
Emozioni infinite al Pala Poli dove le? Aquile Molfetta, privi di capitan Ortiz e le non perfette condizioni di Koseky,? giocano una grande gara ma si arrendono nel finale 4-5 contro la capolista Melilli. Primo tempo a senso unico: Dibenedetto porta in vantaggio i molfettesi, il raddoppio messo a segno con la puntata pazzesca di Lopopolo. In avvio di ripresa i siciliani dimezzano lo svantaggio, Dell’Olio sigla il 3-1, poi una serie di botta e risposta portano il risultato sul 4-4 (doppietta Dibenedetto). A trenta secondi dalla fine Zanchetta sigla il goal vittoria per il Melilli.

PRIMO TEMPO. Rutigliani si affida a Lopopolo tra i pali, Adami, Murolo, Dibenedetto e Dell’Olio.? Avvio pimpante delle Aquile Molfetta che dimostrano di non meritare la classifica attuale giocando a viso aperto con la capolista: Boschiggia risponde presente su Dibenedetto mentre Failla impegna Lopopolo al 7’. Le Aquile con grande personalità si portano in vantaggio con l’azione personale di Salvatore Dibenedetto al 9’33 che con una grande puntata trafigge Goschiggia. La capolista cerca subito il pareggio ma le Aquile al 12’25’’ siglano il raddoppio con la straordinaria rete di Claudio Lopopolo. Proprio il portiere molfettese con grandi interventi nega la gioia del goal a Spampinato e Rizzo. Lopopolo si oppone alla bordata mancina di Zanchetta e proprio nell’ultimo minuto della prima frazione Boschiggia è determinate su Murolo.

SECONDO TEMPO Nei primi minuti della ripresa Lopopolo risponde presente su Rizzo e Zanchetta sfiora il palo e ancora l’estremo portiere delle Aquile toglie letteralmente la sfera dalla porta sul tiro di Spampinato. Gli ospiti però dimezzano lo svantaggio al 4’05’’ con Monaco. Nel momento migliore del Melilli, Adami batte velocemente la rimessa e Dell’Olio trafigge Boschiggia. Sul punteggio di 3-1, al 9’21’’, Bocci accorcia dopo una deviazione forse con un tocco di mano. Il Melilli gioca praticamente l’intero secondo tempo con Boschiggia come quinto di movimento e al 15’25’’ Koseky commette un errore in fase di impostazione, Zanchetta ruba palla supera Lopopolo e sigla il pareggio.? La partita s’infiamma ed entrambe le squadre vogliono vincere: 17’24’’ Dibenedetto mette a segno la sua doppietta personale in contropiede ma Chalo al 17’53’’ pareggia nuovamente l’incontro. Zanchetta colpisce prima il palo ma al 19’30’’ gela il PalaPoli con una bordata pazzesca: l’incontro termina 4-5.

Nella prossima giornata le Aquile Molfetta saranno impegnate al PalaLivatino, 22ª giornata di campionato, sabato 19 marzo alle 16 nel big match con il Capurso.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet