Recupero Password
BASKET - Serie B2/D: big match del 23° turno la sfida tra le capolista Ruvo e Molfetta
23 febbraio 2007

MOLFETTA - E' senz'altro il derby Ruvo di Puglia – Molfetta il match clou del turno di serie B2/D in programma domenica 25 febbraio. Sul parquet ruvese si sfidano le prime della classe, entrambe a quota 32 punti, anche se il Centro Ford Molfetta ha una partita in più. Se Ruvo è, fin dal mercato estivo, la principale indiziata per il salto di categoria, la neopromossa Molfetta è la sorpresa del girone. In pochi avrebbero pronosticato l'attuale posizione in classifica a poche giornate dal termine della regular season. Ruvo favorita per il fattore campo, anche se all'andata Molfetta era arrivata ad avere un largo vantaggio, prima di cedere nel finale. Molfetta senza il pivot Storchi, fuori per la stagione a causa di un problema al ginocchio, ma ha già dimostrato a Bernalda di saper stringere i denti. La diretta inseguitrice Potenza, invece, fa visita al Maddaloni, team in forte ascesa e reduce dall'importante blitz di Molfetta. Trasferta da non sottovalutare per i lucani. Il Corato è atteso a San Severo, dove coach Walter Magnifico sembra aver dato la scossa giusta alla squadra. Domenica scorsa i dauni hanno perso di misura a Potenza, e sono sembrati in grande crescita. Corato è in buona forma, specie dopo aver sconfitto Bernalda, diretta concorrente play-off, pur non disponendo per gran parte della gara di Onetto. Ostuni torna a giocare tra le mura amiche contro Pozzuoli. Una vittoria permetterebbe ai padroni di casa di staccare i campani nella corsa ai primi otto posti, ma Pozzuoli non è squadra da sottovalutare. Interessante la sfida Canicattì-Aprilia, attualmente appaiate al sesto posto. Un successo avrebbe, per entrambe, un gran peso in vista della volata finale. Da decifrare, infine, le sfide Catania-Bernalda e Melfi-Catanzaro, molto importanti, per motivi diversi, per tutte le compagini. Riposa Giulianova.
Autore: Michele Bruno
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Ragazzi svegliamoci..................... Basta vivere sugli allori di Bernalda oppure la gara di andata col Ruvo. Il Ruvo è al primo posto e non percaso! il Bernalda ha un ottima difesa ma noi eravamo in forma come tiratori dalla distanza... A Ruvo non è lo stesso! innanzi a tutto hanno piu' esperienza di noi e questo fattore li aiuta moltissimo e tra le altre cose come squadra penso che si sia ritrovata. In virtu' di questo i nostri leoni devono dare il massimo e con l' assenza di San. Andrea Storki in difesa non penso che si possa attaccare e difendere nello stesso modo oppure tutti con le stesse caratteristiche, quindi penso che sara' piu' dura del previsto e colgo l' occassioneche a noi tutti di riflettere sulla realtà dei fatti e che domenica sara' molto difficile che possiamo conquistare i due punti. Posso sembrare un Gufo ma negli allenamenti di giovedi' sera non ho notato tanta fluidita'nella squadra e per di piu' il nostro capitano dopo l' allenamento si è isolato e mi è sembrato piuttosto preoccupato sulla faccenda.... Prepariamoci al peggio cosi' sara' piu' entusiasmante se viceremo e meno traumatico (ovvio nel senso sportivo del discorso) se incasseremo un ' altra sconfitta.. Un ultima cosae poi mi tacito!Voi pensate che anche se fosse arrivato il nuovo giocatore in tempo... Avrebbe potuto in cosi' poco tempo coprire figura e gioc di storki..... nemmeno Mandrake ci riuscirebbe......... Ps: tutti a Ruvo sempre se riusciremo a trovare i biglietti..ehehehehehehe


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet