Recupero Password
Aperitivo con datteri: denunciato il gestore di un bar tranese
05 luglio 2010

MOLFETTA - Nella serata di sabato 3 luglio 2010, intorno alle 22.30, personale della Capitaneria di Porto di Molfetta, ha effettuato un controllo presso un bar di Trani accertando la presenza di quasi 1 kg di datteri di mare. I molluschi, la cui detenzione costituisce reato, erano conservati in un locale interno, pronti per essere serviti alla clientela.
Il gestore è stato deferito all’Autorità Giudiziaria ed i molluschi sono stati sequestrati e distrutti.
L’attività si inserisce all’interno di un monitoraggio continuo della pesca e della detenzione dei datteri di mare che ha dato luogo, già diverse volte, a sequestri, tanto nel tranese quanto negli altri comuni del Compartimento Marittimo.
Giova ricordare che commette reato anche chi consuma soltanto il frutto di mare proibito con pene che vanno dall'arresto (da un mese ad un anno) all'ammenda da €516 a € 3098 e da € 10.329 a €103.291. L’auspicio dell’Autorità Marittima è che cessi la domanda che alimenta questo dannoso commercio e che aumenti la sensibilità verso questa problematica mediante segnalazioni dei comportamenti illeciti.

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet