Recupero Password
Ancora sul Consorzio Meral e l'Economy Programm
15 gennaio 2005

Egregio Direttore, ho letto, nel numero di Quindici del 15/12/2004, la risposta della presidente del Consorzio Meral, la quale non solo non chiarisce i miei dubbi, ma ne richiama altri. Molto gravi sono le sue osservanze quando asserisce che nessuna società era abilitata alla vendita delle unità immobiliari, cosa significa ciò? Perché l'Economy Programm, i suoi soci, il commercialista e l'avvocato hanno stipulato i contratti di vendita e riscosso gli assegni quando non erano autorizzati? E se tutto ciò è vero, come mai il Consorzio Meral continua ad intrattenere rapporti professionali con tali personaggi? Caro Direttore come vede gli interrogativi aumentano e le risposte non arrivano. Chi ci farà giustizia, chi ci restituirà i nostri soldi? In tutto questo qualcuno vuole anche denunciarci, per cosa? Come possiamo far luce sull'accaduto? Lettera firmata
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet