Recupero Password
Al Ueffilo Jazz Club di Gioia del Colle venerdì Jass & Brass
20 febbraio 2006

BARI - 20.2.2006 Il Ueffilo Jazz Club – Cantina a Sud, in collaborazione con Jazzitalia e Dixieland, presenta venerdì 24 febbraio alle 21,30, un ensemble travolgente: Jass & Brass (n ella foto). Capitanato dal trombettista barese Mino Lacirignola e con l'esclusiva partecipazione della vocalist ed attrice forlivese Elisa Sedioli, Jass & Brass nasce dalla volontà di unire due delle componenti tipiche del jazz tradizionale, gli ottoni ed il banjo, alla voce femminile. Un progetto originale, ricco di creatività seppur profondamente radicato nelle prime sonorità del Jazz. Un repertorio tipicamente dixieland ma con un'apertura alle sonorità più moderne: dai brani tratti dalle musiche dei films, passando a quei temi che hanno reso celebri alcuni musicals, fino ad arrivare agli standards immarcescibili. Il gruppo è composto, oltre che da Mino Lacirignola (tromba e filicorno) ed Elisa Sedioli (voce), da Renzo Bagorda (banjo) Mimmo Tursi (clarinetto), Giuseppe Zizzi (trombone) e Domenico Zizzi (Tuba). Il Ueffilo – Cantina a Sud è in Gioia del Colle(Ba) - via Donato Boscia 21. Info: 080/ - 080/3484674 (diurno) – 080/3430946 (serale) web: www.ueffilo.com. MINO LACIRIGNOLA Nasce in Belgio nel 1957; inizia gli studi musicali presso l'Accadémie Royale d'Ixelles a Bruxelles. Trasferitosi in Italia nel 1972 si diploma in Tromba al Conservatorio di Bari, si laurea in Filosofia, studia Composizione e inizia ad insegnare nella Scuola Media: prima Educazione Musicale poi Tromba nei Corsi Sperimentali di Musica. Nel 1979 entra a far parte dell'organico della JAZZ STUDIO ORCHESTRA di Paolo Lepore. Con la prestigiosa big band pugliese suona con Dizzy Gillespie, Chet Baker, Dusko Goykovic, Art Farmer, Lee Konitz, Joe Newman, Ernie Wilkins, Benny Bailey, Sal Nistico, Mark Murphy, Tony Scott, Giorgio Gaslini, Gianni Basso, Tullio De Piscopo, Enrico Rava, Paolo Fresu, Maurizio Giammarco, Roberto Ottaviano, Pino Minafra, Gigi Lomuto, etc... Nel 1988 la sua passione per il Jazz tradizionale si concretizza con la costituzione della HILL SIDE JAZZ BAND; con la HSJB suona insieme ad alcuni fra i più grandi musicisti "traditional": Marcello Rosa, Oscar Klein, Giampaolo Casati, Carlo Loffredo, Lino Patruno, Gianni Sanjust, Franco Tolomei, Nicola Arigliano, etc... Nel 1999 nasce la DIXINITALY JAZZ BAND con Pino Pichierri (cl), Muzio Petrella (tb), Larry Franco (vocal & pf), Ilario DeMarinis (b), Renzo Bagorda (bj), Fabio Accardi (d). La DIXINITALY JAZZ BAND, formazione stilisticamente vicina al "New Orleans today", propone sia il repertorio dei classici del jazz tradizionale sia alcuni capolavori della canzone italiana (Trovajoli, Kramer,...) rivisitati in chiave dixieland e swing. Suona inoltre con la Mike Applebaum Orchestra e con le vocalist Joy Garrison e Patrizia Conte; è direttore artistico di "Alle origini del Jazz" festival di Jazz Tradizionale di Castellana Grotte (Ba) e della rassegna "Fasano Jazz" - Fasano (Br); è coordinatore di NON SOLO JAZZ - MUSICISTI ASSOCIATI. ELISA SEDIOLI Cantante-attrice forlivese, è impegnata da anni nella divulgazione del jazz classico e tradizionale (soprattutto…ma non solo…), ha partecipato a vari festivals ed eventi legati al genere e ha avuto delle buone collaborazioni (Gianni Basso, Lino Patruno, Stefano Nanni, Stefano Travaglini, Roberto Monti, Hengel Gualdi, Massimo Catalano, Romano Mussolini, Gian Marco Gualandi, Rick Pellegrino …..) . E' la vocalist (per quel che riguarda il jazz tradizionale) della band romagnola Adriatic Dixieland Jazz Band e della band pugliese JASS&BRASS, mentre, per quel che concerne il jazz più "moderno", lavora con varie formazioni a suo nome, insieme al marito chitarrista Marco Preger. Nell'agosto 2002 ha partecipato, come artista INVITATO, al FERRARA BUSKERS FESTIVAL, riscuotendo molto successo di pubblico. Nata nel 1969, ha affrontato studi classici di canto con il soprano Rurie Ogata, passando successivamente al jazz, dopo l'incontro con il clarinettista e sassofonista forlivese Gianni Ghetti (con il quale, ancora oggi, porta avanti una stretta, fervida e solida collaborazione). Appassionata di letteratura per l'infanzia, di ogni luogo ed epoca, ha cominciato una collaborazione (come cantante) con lo scrittore forlivese Stefano Bordiglioni. Ha perfezionato la tecnica vocale con il soprano Lia Serafini e ha partecipato a seminari sulla vocalità jazz con Lilian Terry, Tiziana Ghiglioni, Gabriella Ravazzi, Mal Waldron, Steve Lacy, Malcolm King…… Attualmente, affianca l'attività concertistica all'insegnamento del canto presso la Scuola Jazz di Cesena, fondata dal batterista Giovanni D'Angelo. Per quel che riguarda il teatro, in passato è stata molto attiva nella realtà forlivese, prima come attrice (dilettante), successivamente come insegnante di canto dei vari gruppi teatrali dilettanti (in particolare il gruppo QAOS!). Nel 2000, dopo anni di "inattività teatrale", partecipa, in qualità di protagonista a Victor&Victoria (regia di Lara Mengozzi), con il gruppo teatrale Grandi Manovre. Elisa Sedioli, reduce da poliedriche esperienze, ha come obiettivo quello di ricreare atmosfere perdute, soprattutto del passato, in cui lo "stare sul palco", in termini concertistici, sia arricchito da una lieve "teatralità", che non disturba e non deve sostituire (ma, appunto, deve integrare) il principale lavoro del cantante. Leonardo de Sanctis
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet