Recupero Password
Volley maschile. Trasferta in Valle d'Itria per l'Indeco Molfetta
25 gennaio 2008

MOLFETTA - Comincia il girone di ritorno per la capolista Indeco Ragno volley Molfetta che sabato 26 gennaio affronterà la Tecnoceramiche Martina in Valle d'Itria. L'umore in casa rossoblu è inevitabilmente positivo e non potrebbe essere altrimenti, visti i risultati sinora conseguiti che hanno determinato la leadership del girone H. I ragazzi molfettesi hanno archiviato velocemente la vittoria col Putignano e da martedì sono proiettati mentalmente ad affrontare una delle squadre più in forma del momento. Il Martina è una squadra di tutto rispetto che annovera giocatori molto esperti, ai quali si è aggiunto ultimamente lo schiacciatore lucerino Danilo Barbaro, determinante lo scorso anno nella promozione in B1 del Foggia. La scorsa estate fu seguito dalla dirigenza molfettese, ma per motivi burocratici, la trattativa non potè decollare definitivamente. Il complesso tarantino, proprio con l'inserimento di Barbaro, sembra abbia trovato la quadratura ideale per poter disputare un girone di ritorno denso di soddisfazioni per l'appassionato pubblico martinese. Sul piano tecnico il Martina ha i mezzi per impensierire i rossoblu e non tragga in inganno la gara assolutamente rinunciataria dei martinesi nel girone d'andata. La concentrazione dei ragni deve essere massimale per contrastare un avversario desideroso di mettere in difficoltà la capolista, pertanto Mister Avellis (foto) ha lavorato molto sull'aspetto psicologico dei suoi in settimana, per evitare qualche passaggio a vuoto evidenziato sabato scorso: “Riconosco che nell'ultima partita, dopo aver vinto agevolmente i primi due set, ci siamo lasciati andare ed abbiamo rischiato di compromettere il risultato finale. Non è facile tenere sempre alta la concentrazione, ma certi passaggi a vuoto soprattutto in trasferta potremmo pagarli a caro prezzo. I ragazzi vanno comunque elogiati per quanto hanno fatto e per la reazione che hanno avuto nei momenti di rilassamento. Con l'inizio del girone di ritorno, si apre un nuovo campionato; soprattutto le pericolanti cominciano a fare i calcoli e se non le si affronta con lo spirito giusto, sono guai. Il Martina non ha grossi problemi di classifica, ma è una squadra orgogliosa, dotata di buone individualità e desiderosa di farci uno sgambetto. Penso sarà una bella partita dal punto di vista tecnico perché i protagonisti di entrambe le squadre hanno i numeri per divertire il pubblico”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet